fbpx
MostreItaliaThe Summer Show: evviva l'estate con i lavori degli...

The Summer Show: evviva l’estate con i lavori degli studenti del master di Fondazione Fotografia

-

spot_img

MODENA. La stagione espositiva di Fondazione Fotografia Modena si concluderà con The Summer Show 2013, rassegna estiva nella quale gli studenti del master sull’immagine contemporanea presentano al pubblico le loro produzioni. Ad occupare gli spazi dell’ex ospedale Sant’Agostino dal 4 al 14 luglio saranno due mostre in una: Commencement, percorso riservato alle opere dei 16 studenti che hanno concluso il biennio 2011/2013, e un’ulteriore esposizione mid‐term dedicata alle esercitazioni prodotte dagli studenti del primo anno.

 

2_4

 

Commencement – termine anglosassone con il quale si identifica la cerimonia di consegna dei diplomi – raccoglie opere fotografiche, video e installazioni all’insegna di una molteplicità di linguaggi visivi e di una pluralità di approcci artistici propri della contemporaneità. Le immagini, statiche e in movimento, analogiche e digitali, sono il frutto di un’intesa ricerca metodologica e teorica condotta dagli allievi in due anni di lavoro. Un percorso di crescita stimolante, complicato e sofferto, fatto di riflessioni e approfondimenti sul fare artistico e sul ruolo dell’artista. Il compito della formazione è infatti quello di produrre trasformazione, ossia generare un cambiamento che sia in grado di mettere in discussione la propria posizione per rafforzarla. Commencement assume così, metaforicamente, il duplice significato di punto di arrivo e di partenza, fine ed inizio di un’avventura nuova. Da una parte quella dell’esperienza formativa e dall’altra quella auspicata, ma ancora imprevedibile, della libertà e autonomia come artisti e produttori di immagini.

 

7

 

 

Filippo Maggia, direttore di Fondazione Fotografia Modena, che ha seguito personalmente l’evoluzione degli studenti del primo biennio del master, definisce Commencement come “il manifesto di tutte quelle istanze che all’inizio si adagiavano sullo sfondo di una passione ancora inespressa e poi hanno trovato in questo biennio un terreno fecondo ove alimentarsi. La scuola è progressivamente divenuta un terreno di dialogo e di confronto, di alleanze e di scontri, che alcuni hanno saputo metabolizzare uscendone più forti e più convinti, mentre altri, in apparenza più sicuri, hanno voluto assumere come campo d’indagine aperto, consci del rischio di poter perdere quelle poche certezze con le quali si erano presentati”.

 

IMG_4478

 

Espongono per Commencement: Filippo Giacomo Barozzi, Ilaria Bosso, Sara Cavallini, Emmanuele Coltellacci, Chiara Corica, Daniele De Vitis, Elisa Franceschi, Angelo Iannone, Francesco Mammarella, Silvia Mangosio, Simone Mizzotti, Luca Monaco, Anna Morosini, Carol Sabbadini, Cristina Serra, Laura Simone.

 

Senza_titolo-1-1_viganella_no_layer__25x30_DEF_2_1

 

Espongono nella sezione dedicata agli studenti del primo anno: Elena Aromando, Gabriele Lei, Filippo Luini, Tiziano Rossano Mainieri, Giovanni Mantovani, Giacomo Maracchioni, Stéphanie Marletta, Paola Pasquaretta, Anna Pavone, Eleonora Quadri, Valentina Alice Sommariva.

La mostra Commencement è accompagnata da un catalogo edito da Fondazione Fotografia Modena, corredato da tutte le immagini delle opere in mostra e da testi critici di approfondimento.

 

Eden_Project_Cornovaglia_4

 

Per informazioni: www.fondazionefotografia.org