fbpx
MostreItaliaNDT, No Destructive Testing

NDT, No Destructive Testing

-

BOLOGNA. Sabato 9 novembre alle 18, allo spazio Fantomars arte accessibile (via De’Marchi 23a) inaugurerà la mostra personale N.D.T. di Alessandra Calò, fotografa tarantina che vive e lavora a Reggio Emilia, e che ha già esposto i propri lavori in importanti contesti istituzionali e non. La sigla che da’ il titolo al progetto è derivata da un procedimento industriale, e sta per “controlli non distruttivi”, una serie di test compiuti sui prodotti di fabbricazione senza alterarne le caratteristiche.

 

ph Alessandra Calò
ph Alessandra Calò

 

Nelle elaborazioni visive dell’artista, che partono da remoti ritratti fotografici di famiglia, il sembiante umano viene come “parassitato”, in suggestive trasparenze radiologiche, da strumenti inorganici, pezzi di ingranaggi, componenti meccaniche, che sembrano tuttavia compenetrare armonicamente i corpi e i volti ai quali si sovrappongono, appunto senza eccessivamente alterarli.

 

ph Alessandra Calò
ph Alessandra Calò

 

Dunque la simbolica rappresentazione di come la natura umana, l’intima essenza, forse la divinità interiore, possa attraversare indenne i “controlli” che il destino e la vita le riservano. L’autrice sottolinea così il fatto che l’immagine è il luogo, l’ultimo luogo, la fine della fine, l’inizio dell’inizio. Percorsi interiori compiuti con la consapevolezza di ricercare dentro se stessi la radice dell’essere.

 

Aperto dal lunedi al sabato ore 16,30 – 19,30. Fino al 22 novembre.

Info: www.fantomars.jimdo.com

www.alessandracalo.it
Alessandramatia@hotmail.it
340/2690489

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Italia in attesa

spot_img

NUOVA FUJI X-H2s

spot_img