fbpx
MostreEuropaVanity of Object. Design Photography's Tom Vack

Vanity of Object. Design Photography’s Tom Vack

-

spot_img

MONACO. Sarà inaugurata venerdì 7 novembre, al Die Neue Sammlung – The International Design Museum Munich, Pinakothek der Moderne, “Vanity of Object. Tom Vack – Design Photography”. Una mostra dedicata al percorso professionale di Tom Vack, il fotografo che ha raccontato l’evoluzione della scena internazionale del design dagli anni ’80 ad oggi con il suo inconfondibile linguaggio. Collaborando con designers di fama internazionale, Tom Vack ha realizzato immagini espressive, con atmosfere drammatiche e poetiche al tempo stesso, che superano la raffigurazione oggettiva del prodotto per suggerire una storia.

 

DE LUCCHI mirror
DE LUCCHI mirror

 

L’opera del fotografo Tom Vack rappresenta non solo un ‘Who is Who’ della scena internazionale del design dagli anni ’80, ma riflette l’attuale scenario espressivo internazionale relativo alla comunicazione dell’oggetto di design. Creazione di enigmi e racconto di storie, immaginazione e nostalgia, metodo e gioco, decostruzione e un nuovo storicismo: il postmodernismo ha rivoluzionato non solo l’architettura ma anche il design e le sue strategie di rappresentazione.

“La vanità è una ‘caratteristica’ spesso connotata da accezione negativa, ma può avere anche aspetti positivi. Consideriamo questo termine traducendolo in ‘relativo all’apparenza, all’aspetto esteriore’. Gli oggetti in sè riflettono l’immaginario di coloro che li hanno creati. Essi riflettono, attraverso la forma e la bellezza, molteplici espressioni: modesto-opulento, minimal-ridondante, conforme-iconoclasta, ludico-serio, armonico-dissonante, o qualcosa di così unico e originale che non può essere classificato. Il Bauhaus promuoveva il principio “la forma segue la funzione”, una frase accattivante, ma anche una regola difficile da seguire. Gli anni ottanta hanno portato all’apice l’abbandono di questa massima, stabilendo un nuovo ordine di originalità con nuove risposte su ciò che può essere l’aspetto estetico di una sedia o di una teiera! Questo era il contesto in cui mi sono trovato ai tempi del mio ingresso nel ‘mondo del design’ come fotografo. Ho provato, come messaggero di alcune delle figure centrali di questa rivoluzione, a sviluppare un complemento fotografico al loro carattere. Lo sto ancora facendo.” Tom Vack

 

ARAD Sofa
ARAD Sofa

 

Tom Vack è un fotografo autodidatta, nato a Chicago dove ha frequentato la Facoltà di Architettura e Design alla University of Illinois Chicago Circle. Questa mostra ha come protagonista l’oggetto, e ripercorre le tappe più significative del percorso professionale di Tom Vack nell’ambito del design, a partire dal catalogo City, realizzato per un rivenditore di Chicago, che gli ha permesso di conoscere Ingo Maurer, Michele de Lucchi e Philippe Starck. Grazie a loro, Tom decide di trasferirsi in Europa e si fa interprete delle opere più all’avanguardia dei protagonisti del mondo del design degli anni ‘80 e ’90 fino ai giorni nostri, da Mendini a De Lucchi, Starck e Ron Arad, Florian Borkenhagen e Ernst Gamperl, Marc Newson e Ingo Maurer, il poeta della luce, con il quale collabora da oltre 25 anni.

 

DE LUCCHI tolomeo
DE LUCCHI tolomeo

 

Come ha affermato De LucchiLa luce Vack è unica e inconfondibile. Ti ho spiato e ho ben visto come pennelli di luce il set ad obbiettivo aperto! Raramente c’è una sola sorgente. Il più delle volte sono molte e calibrate con cura, indipendenti e separate le une dalle altre da aree d’ombra morbida. La luce costruisce i volumi e li carica di presenza ma non di ombre portate quanto di sfumature sulle superfici curve e ancora di più su quelle piatte e senza rilievo. Anzi, dove più manca forma, tanto più sfidi il mondo fisico per metterlo in vibrazione, scuoterlo e dargli movimento.”

Tom Vack ha collaborato con aziende quali Vitra, Magis, Driade, Flos, Xo, Hermann Miller, Holly Hunt,Veneta Cucine, Luceplan, Leica, Audi, Sharp, Emu, Sanlorenzo, Rucoline.

Info: www.tomvack.com

The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

MARIO DE BIASI - TRE OCI VENEZIA

spot_img

FOTOGRAFIA ETICA LODI 2021

spot_img