fbpx
Fotografia Europea 2015Transfleur: la natura come camouflage

Transfleur: la natura come camouflage

-

spot_img

REGGIO EMILIA. In occasione di Fotografia Europea, Il tè e la rosa, l’angolo fiorito di Corso Garibaldi 22/b, accoglie Transfleur mostra fotografica di Alessandro Vezzani.

 

Transfleur, Alessandro Vezzani.
Transfleur, Alessandro Vezzani.

 

 

Dieci saranno le polaroid protagoniste della mostra pensata dall’artista reggiano pensate per il Circuito Off dell’Edizione X dell’evento dedicato alla fotografia. Protagonisti di questo mondo fragile, che si mostra nella sua bellezza e trasforma la realtà grazie alla fantasia dell’osservatore, sono i fiori.

 

 

Transfleur, Alessandro Vezzani.
Transfleur, Alessandro Vezzani.

 

 

La natura dunque come “camouflage” della realtà: piante grasse sembrano gufi, petali si trasformano in caramelle succose, boccioli diventano razzi.

Le polaroid, custodite da cornici costruite dall’artista, sono frutto della riscoperta di una tecnica che unisce allo scatto istantaneo un sapiente lavoro di incisioni con legno, punte di metallo, monete e altri piccoli oggetti.

L’effetto finale è la costruzione di un mondo magico e delicato che invita a riflettere.

 

 

Transfleur, Alessandro Vezzani. Il libro.
Transfleur, Alessandro Vezzani. Il libro.

 

Transfleur è anche un libro d’autore conservato in una busta cucita a mano che potrà essere acquistato presso la sede della mostra. Un vero e proprio oggetto da collezione che permette di riportare nel quotidiano la bellezza di una natura non rovinata dall’uomo.

 

 

[quote_box_left]

TRANSFLEUR

Dove: Il Tè e la Rosa, corso Garibaldi, 22, Reggio Emilia

Quando: fino al 30 giugno 2015

Orari: dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Chiuso lunedì tutto il giorno e giovedì e domenica pomeriggio

Info: www.alessandrovezzani.it

[/quote_box_left]