fbpx
MostreItaliaLa prima mostra in Italia di Alex Yudzon a...

La prima mostra in Italia di Alex Yudzon a Marina di Pietrasanta

-

spot_img

LUCCA. ‘A Room For The Night” è la prima mostra in Italia dell’artista russo/americano Alex Yudzon. Un’esposizione che inaugurerà sabato 30 maggio allo spazio LABottega di Marina di Pietrasanta. Nell’autunno del 2015, è invece prevista la prima statunitense presso la sarahcrown, New York.

Le camere sono generalmente posti misteriosi, carichi sia di solitudine, sia di un’apparente illusione di un ambiente domestico conosciuto. Rappresentano una casa lontano da casa, senza svelare alcun elemento di una cosa reale, e infine non appartengono a nessuno. Questo doppio aspetto del viaggio – la necessità di ri(trovarsi) in un luogo familiare, ma che è al tempo stesso un luogo sconosciuto – rappresenta il punto di partenza della ricerca alla base della mostra “A room for the night”. Yudzon entra nelle stanze degli alberghi e degli hotel che incontra nel corso dei suoi viaggi: ne misura lo spazio e ne studia gli oggetti e gli arredi contenuti per poi avviare la sua personale costruzione temporanea spostando mobili, arredi e suppellettili. Opere transitorie che sono fotografate prima di essere nuovamente smantellate. Le immagini risultanti sono una miscela di umorismo, assurdità e di desiderio d’intimità.

 

Cape Cod, Oct. 8, 2014
Cape Cod, Oct. 8, 2014

 

In aggiunta alla serie esistente che sarà esposta fino al 19 luglio nello spazio pietrasantino, Yuzdon creerà per entrambe le mostre di Pietrasanta e NewYork, nuove opere originali interagendo con gli ambienti locali che incontrerà durante il suo viaggio. “A room for the night” propone un dialogo sul significato delle origini, di casa e di appartenenza mettendo in discussione allo stesso tempo il nostro rapporto personale con lo spazio, gli oggetti e il desiderio.

 

Basel, June 14 2014
Basel, June 14 2014

 

Alex Yudzon, artista russo/americano vive e lavora a New York. Yudzon combina nelle sue opere immagini tradizionali della cultura russa e americana, rappresentando la rotta di collisione tra le due. Inscenando spesso un’atmosfera assurda, in cui tutto è possibile, i suoi disegni, dipinti e le tecniche miste commentano il trauma collettivo e le vuote promesse lasciate sulla scia del crollo Sovietico. Essendo immigrato da un paese a un altro in giovane età, Yuzdon è sempre stato affascinato dall’idea di luogo, identità e instabilità. Questi concetti sono diventati particolarmente forti nella sua più recente serie fotografica “A room for the night”. Molte le partecipazioni a mostre collettive e personali tra cui: (selezione) Art Bbasel, MOCA Miami, The Center of Global Justice, San Miguel de Allende, Mexico, University of the Andes, Bogotà, Colombia, ArtBastion Gallery Miami, Hunter Museum of American Art, Chattanooga, TN, The Wassaic Project, Wassaic, NY, ed altre. Le sue opere sono presenti in svariate collezioni pubbliche e private internazionali.

 

 

[quote_box_left]

Dove: LABottega – viale Apua, 188, Marina di Pietrasanta (Lucca)

Quando: dal 30 maggio al 19 luglio 2015

Orari: fino al 15 giugno: mercoledì, giovedi 15:30-19:30 – venerdì, sabato, domenica 15:30-22:30

dal 16 giugno: tutti i giorni 15:30-22:30 – chiusi il martedì

Ingresso: libero

Info: www.labottegalab.com – info@labottegalab.com – tel.058422502 / mobile: 3496063597

[/quote_box_left]

The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

MARIO DE BIASI - TRE OCI VENEZIA

spot_img

FOTOGRAFIA ETICA LODI 2021

spot_img