Il cielo in una stanza. Gli scatti di Stefano Mirabella in mostra a Roma

-

spot_img

ROMA. Venti fotografie sono “Il cielo in una stanza” di Stefano Mirabella, un punto nave del suo percorso professionale: fotografia (di) strada, in mostra dal 14 giugno alla galleria Honos Art.

© Stefano Mirabella
© Stefano Mirabella

Questa selezione“, scrive il curatore Giuseppe Prode, è lo stato dell’arte di un percorso iniziato nel 2012 e giunto oggi ad uno stadio maturo del fotografo, che racconta e rivela spigolature di una Roma sotto gli occhi di tutti, apparentemente. Una città appena accennata, dettagli non voluti la rivelano in un racconto lieve fatto di sguardi, incontri a distanza ravvicinata, vita vissuta. La mano felice, e la complicità di alcune situazioni danno forza a queste fotografie e invitano chi le guarda a tentare un esercizio di stile quotidiano, ovvero allenare l’occhio all’ovvio e provare ad andare oltre. Attese, capacità di immaginare la giusta inquadratura, scelte dei tempi per entrare in azione, hanno come obiettivo la restituzione di un momento narrante. La strada è una palestra straordinaria che suggerisce e solletica storie e dove il confine tra il didascalico e il suo contrario è pressoché impalpabile. Stefano Mirabella dimostra con queste fotografie, di appartenere a pieno titolo a quel nobile elenco di fotografi che della fotografia di strada ne hanno fatto ragione e stile di approccio“.

 

Stefano Mirabella è nato e vive a Roma dal 1973; nel 2003 muove i primi passi nel mondo della fotografia frequentando alcuni corsi nelle migliori scuole di Roma. Subito dopo inizia un percorso fotografico personale, che lo vede impegnato nel reportage sociale, numerosi i viaggi fotografici all’estero: Thailandia, Cambogia, Laos, Birmania, India, Siria e i territori occupati palestinesi. Queste esperienze danno vita ad alcune mostre personali e pubblicazioni varie. La passione per la fotografia lo porta a intraprendere la strada dell’insegnamento, tiene costantemente corsi di fotografia avanzati e di base, individualmente o per conto di associazioni e scuole. Dal 2012 pratica la Street Photography. Entra subito a far parte del collettivo italiano Spontanea. Vive la fotografia di strada come un’opportunità per stare tra la gente e riscoprire la sua città. Predilige questa fotografia che è in bilico tra la voglia di rappresentare la realtà e il desiderio di trascenderla.

 

Il cielo in una stanza

Dove: Honos art, via dei Delfini 35, Roma

Quando: dal 14 giugno al 23 luglio 2016

Orari: Martedì-Sabato dalle 10.30 alle 19.30

Infowww.honosart.com

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -