Focus On Future: 14 fotografi per l’agenda Onu 2030

-

spot_img

Nuova mostra fotografica ai Musei Reali di Torino. Si tratta di Focus on Future – 14 Fotografi per l’Agenda ONU 2030 che presenta i lavori fotografici di 14 professionisti sulla dimensione valoriale degli obiettivi dell’Agenda ONU 2030. Il risultato? Un inedito viaggio dedicato alle situazioni di fragilità del nostro pianeta.

Persone, Verzone, Accademie
Persone, Verzone, Accademie

Un focus sull’Agenda ONU 2030

Ideata da Enrica Pagella, curata da Bruna Biamino e interamente prodotta dai Musei Reali di Torino, la mostra si inserisce tra i progetti che i Musei Reali dedicano agli obiettivi strategici di sviluppo sostenibile indicati nell’agenda delle Nazioni Unite.

I 17 obiettivi dell’Agenda ONU 2030 toccano temi essenziali per la sopravvivenza, il benessere e il progresso dell’umanità come la fame, la povertà, la parità di genere, il cambiamento climatico, la giustizia, il diritto alla salute, all’istruzione e al lavoro dignitoso.

Le immagini selezionate per questa mostra documentano, narrano e testimoniano le condizioni climatiche e di vita sulla terra, dalle scuole agli ospedali, dalle metropoli alle foreste, dalle caserme, alle carceri, dai profughi siriani a quelli ucraini, con una panoramica ampia che spazia dall’Iraq alla Germania, dalle Svalbard all’Amazzonia.

Fotografie della prima ondata di Covid-19, di scuole femminili in Iraq, di paesaggi artici, di lavoratori in Mozambico e a Rosarno, di carestie in Sudan, narrano la condizione di un’umanità ancora lontana dal raggiungimento dei suoi diritti fondamentali, e disegnano un itinerario visivo sulle emergenze globali.

Pianeta, Verzone, Arctic Zero
Pianeta, Verzone, Arctic Zero

Focus On Future 14 fotografi per l’agenda Onu 2030: la mostra a Torino

Il percorso conta più di 200 fotografie e inizia con l’apertura su alcuni grandi paesaggi del pianeta, dall’Artico al Vietnam, dal Messico al Mozambico, per poi inoltrarsi sempre più profondamente nei temi dell’Agenda Onu 2030 dove le immagini si intrecciano con i dati statistici che provengono da organizzazioni governative quali OMS, UNHCR, FAO, UNICEF e che amplificano il messaggio visivo sulle criticità che ancora affliggono le condizioni della Terra e dell’Uomo.
L’allestimento trasforma le Sale Chiablese in uno spazio di testimonianza, di denuncia e di conoscenza.

Istruzione, Dario Bosio, Save the children
Istruzione, Dario Bosio, Save the children

Perché Torino?

La città ha sempre coltivato uno spiccato interesse per la fotografia, che molte volte si è espresso a livello alto, come nel caso mostra The Family of Man di Steichen, curatore del Moma di New York, esposta già nel 1955 a Palazzo Madama.

La città ha altresì una vocazione profonda all’impegno nei confronti dei più deboli, basti pensare ai Santi Sociali, e per le sue ragioni di DNA industriale, esprime una capacità di lavoro, di approfondimento, di approccio critico, tale da generare nel corso degli anni una qualità alta di fotogiornalismo, di fotografia artistica e di storytelling.

Pianeta, Verzone, Arctic Zero
Pianeta, Verzone, Arctic Zero

I fotografi di Focus On Future

Alessandro Albert, Dario Bosio, Fabio Bucciarelli, Francesca Cirilli, Pino Dell’Aquila, Nicole De Paoli, Luca Farinet, Alessandro De Bellis, Luigi Gariglio, Antonio La Grotta, Matteo Montenero, Vittorio Mortarotti, Enzo Obiso e Paolo Verzone. Sono questi i nomi dei 14 fotografi scelti per la mostra Focus On Future esposta a Torino.

I fotografi selezionati hanno linguaggi differenti, sono fotogiornalisti che lavorano per testate internazionali (New York Times, National Geographic, Le Monde, El Pais, il Corriere della Sera) e hanno vinto premi prestigiosi come il World Press Photo, oppure utilizzano un linguaggio narrativo o artistico. Tutti sono però accumunati dalla profonda necessità di raccontare, come diceva il grande fotografo Edward Steichen: “il mondo all’uomo e l’uomo a sé stesso”.

Focus On Future: 14 fotografi per l’agenda Onu 2030
DoveMusei Reali – Sale Chiablese, Piazzetta Reale 1, Torino
Quando21 ottobre 2022 – 19 febbraio 2023
Oraridal martedì alla domenica dalle 10 alle 19
Ingresso15 euro intero (compresa la visita a tutti Musei); 2 euro ridotto
Infomuseireali.beniculturali.it
The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -