Montagna che passione: la mostra a Lagazuoi EXPO Dolomiti 

-

spot_img

Montagna che passione è la prima mostra collettiva dedicata al mondo di Instagram.

Il luogo in cui è esposta, il Lagazuoi EXPO Dolomiti, è il polo espositivo tra i più alti al mondo (a quota 2.732 metri) e sorge nel cuore delle Dolomiti. È patrimonio UNESCO e si trova a metà strada tra Cortina d’Ampezzo e l’Alta Badia.

Montagna che passione: la mostra a Lagazuoi EXPO Dolomiti 
© Sandra Panerai

Montagna che passione: le foto degli Instagramers popolano il Lagazuoi EXPO Dolomiti

Il polo espositivo si apre a nuove forme di espressione e storytelling, raccontando le terre alte attraverso codici e linguaggi contemporanei. 

L’esposizione riunisce i migliori scatti inviati da coloro che hanno partecipato all’iniziativa lanciata negli scorsi mesi da Lagazuoi EXPO Dolomiti e #InstagramersItalia. Un’open call a cui numerosi utenti di Instagram hanno risposto con entusiasmo: sono oltre 500 infatti i contenuti pervenuti in queste settimane, tra foto, gallery, reel e stories. I migliori, capaci di valorizzare punti di vista insoliti e originali, sono stati selezionati per la mostra collettiva

“La montagna – commenta Orazio Spoto, presidente dell’associazione Instagramers Italia – conferma il suo appeal, la sua capacità di stimolare l’immaginazione e la creatività: siamo felici di poter documentare, attraverso le immagini, l’interesse di una community molto ampia per un ambiente unico, che non ha solo una valenza turistica, ma anche culturale.

È la prima volta che una mostra di Instagram Italia si spinge in un territorio così estremo. Approfitteremo dell’occasione per tenere, a Lagazuoi EXPO Dolomiti, un raduno dei nostri community manager, titolari di account con migliaia di follower e responsabili delle community di varie regioni: tutti insieme avremo modo di documentare questa avventura e scattare nuove foto per Instagram”. 

Gli appuntamenti con la fotografia al Lagazuoi EXPO Dolomiti

La mostra con #InstagramersItalia è solo uno dei vari appuntamenti fotografici che il polo espositivo ha in programma.

Si rinnova infatti il premio Lagazuoi Photo Award – New Talents, organizzato in collaborazione con Nikon. Grazie al premio, tre studenti di importanti accademie d’arte e istituti di fotografia italiani saliranno sul Lagazuoi per una residenza d’artista. Ciascuno di loro, insieme a un creator di Nikon, realizzerà un fotoreportage che poi sarà esposto in autunno, dal 2 settembre al 22 ottobre. 

Inoltre, prosegue la mostra dedicata ai progetti vincitori del premio Lagazuoi Winning Ideas Mountain Awards, giunto alla quarta edizione. In una sala dedicata sono illustrate le idee innovative – agricoltori influencer, giacche invernali realizzate con pneumatici, camere climatiche che simulano condizioni estreme e molto altro – frutto della creatività di aziende, startup ed associazioni legate alla montagna.

Lagazuoi SpA, Funivia Lagazuoi, Stefano Zardini, 2019
Lagazuoi SpA, Funivia Lagazuoi, Stefano Zardini, 2019

Info sulla mostra Montagna che passione

La mostra rimarrà aperta al pubblico, fino al 27 agosto. L’ingresso è gratuito.

Per info: lagazuoi.it

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

Fotografia Europea 2024

spot_img

Ultimi articoli

Mostre ed eventi: tutta la bellezza di Fotografia Europea 2024

È ormai tutto pronto per la nuova edizione di Fotografia Europea 2024 a Reggio Emilia. Il festival fotografico, ormai...

Cosa vedere alla Biennale della Fotografia Femminile di Mantova?

Giunta alla terza edizione, la Biennale della Fotografia Femminile di Mantova per il 2024 si trasformerà per un mese...

Eve Arnold, 170 fotografie da vedere a Forlì

Le sale del Museo Civico San Domenico di Forlì si aprono a una leggenda della fotografia del XX secolo:...

You might also like
- potrebbero interessarti -