Home Project Incontri nei ritratti di Luciano Chiari

Incontri nei ritratti di Luciano Chiari

Ritratti. Vi sarà capitato di scattarli nei vostri viaggi per immortalare visi ‘esotici’ ed espressivi. Un genere che non è per tutti ma a cui Luciano Chiari ha dedicato tutta una una serie, ‘Incontri‘.
Pur essendo un genere che non prediligo particolarmente – confessa Chiari – elaborando le fotografie al ritorno dai miei viaggi mi sono reso conto di aver accumulato una serie di ritratti. Scatti perlopiù rubati in svariati contesti e che, seppur diversi tra loro, potevano nell’insieme dare inizio ad un progetto“. E così è nato “Incontri“, un progetto che abbiamo visto e selezionato su myphotoportal.com.

 

 

 

Con questa serie, racconta Chiari, “Ho voluto semplicemente cogliere uno sguardo, un sorriso, lo stupore o anche il disappunto nelle persone che mi passavano accanto rapidamente, o incrociate solo per un attimo, senza cercare il minimo contatto. Visi notati per caso tra la folla e subito dimenticati, ma riapparsi una volta terminato il viaggio tra le migliaia di fotografie a ricordarmi dei nostri incontri“.

 

 

 

 

 

Luciano Chiari. Fotograficamente parlando nasce nel 1977. Dopo aver acquistato una Canon AT1 comincia a fotografare un poco di tutto dedicandosi principalmente ai paesaggi. Da subito attrezza una camera oscura in cui passerà moltissimi anni, fotografando solo in bianco e nero. Viaggiando ha iniziato con i reportages, genere che Chiari pratica ancora oggi entrando a contatto con la gente del posto. Da tre anni è passato alla fotografia digitale abbandonando il bianco e nero e la camera oscura, “sinceramente – dice – senza nessun rimpianto“.

 

 

Exit mobile version