fbpx
ProjectGiovane fotografia italiana, online il nuovo sito

Giovane fotografia italiana, online il nuovo sito

-

spot_img

Dal 14 dicembre il nuovo sito di Giovane Fotografia Italiana è online. Il progetto, promosso dal Comune di Reggio Emilia, nasce per valorizzare i migliori talenti under 35 della fotografia contemporanea.

Come? Dando loro occasioni di visibilità e di accesso a nuove prospettive anche internazionali.

Giovane fotografia italiana nuovo sito Iacopo Pasqui
© Iacopo Pasqui

Giovane fotografia italiana, il nuovo sito

Per conservare una preziosa testimonianza di questo nuovo e innovativo panorama di ricerca. Nasce per questo il sito di Giovane Fotografia Italiana. Un raccoglitore con l’archivio delle passate edizioni e le tematiche affrontate, mettendo in valore il lavoro degli artisti che nel corso degli anni sono stati selezionati dall’open call.

Si tratta di più di 70 fotografi dal 2012 ad oggi. Tutti rappresentati nell’archivio con un focus specifico che comprende note biografiche, photogallery e note progettuali. Non solo. Il sito contiene anche articoli di approfondimento sulla cultura fotografica, interviste ad artiste e artisti. E poi news sulle loro carriere artistiche e notizie sulle opportunità di circuitazione internazionale insite nel progetto fin dalle prime edizioni.

Giovane fotografia italiana nuovo sito Francesco Levy
Francesco_Levy, Azimuths of celestial bodies 2017

Giovane fotografia italiana, il progetto

Giunto all’ottava edizione, il progetto si rivolge ai giovani artisti nati o residenti in Italia. Offre loro la possibilità di candidare un progetto fotografico che sviluppi il tema definito ogni anno in linea con il fil-rouge del festival Fotografia Europea.

Oltre a promuovere un approccio alla fotografia votato alla ricerca artistica, il progetto vuole dare alle giovani generazioni di artisti la possibilità di esprimere il loro potenziale, fornendo loro spazi di creazione e visibilità in Italia e all’estero.

Alla chiusura della call, una giuria internazionale seleziona i sette progetti ritenuti migliori tra le centinaia di adesioni che ogni anno arrivano sempre più numerose. La giuria è composta dai curatori del progetto Ilaria Campioli e Daniele De Luigi, affiancati dalle direzioni artistiche di festival partner,

Una sfida per i giovani fotografi

Nelle passate edizioni, i temi proposti, solo per citarne alcuni sono stati: Cambiare/Fotografia e responsabilità, Activism, Loop, Sideways, Ropes/Corde. Temi che hanno rappresentato per gli artisti partecipanti una sfida a mettersi in gioco, non solo con l’immaginazione e le idee ma anche con le competenze tecniche e una pluralità di mezzi espressivi.

A loro è stato richiesto, a seconda del tema, di servirsi della fotografia per ricostruire il reale, per ricreare non solo il passato, ma anche un’idea di futuro per il mondo. Oppure di confrontarsi con l’attualità servendosi dell’immagine come forma di attivismo per stimolare, con visioni alternative, una nuova coscienza critica politica e civile.

O ancora, di confrontarsi con la circolarità del tempo, del quale le immagini sono diventate parte integrante; di rielaborare l’idea della strada come movimento mentale, tragitto e percorso verso l’inesplorato; di riflettere con le immagini sull’idea e l’immaginazione del cambiamento.

Giovane fotografia italiana nuovo sito paolo ciregia
© Paolo Ciregia, exeresi 2016

Giovane Fotografia Italiana è promossa dal Comune di Reggio Emilia in collaborazione con GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani, Fotografia Europea, Circulation(s) Festival de la jeune photographie europeénne di Parigi, Photoworks – Brighton Photo Biennial, Festival Panoràmic di Granollers, Barcellona. Con il contributo di Regione Emilia-Romagna (nell’ambito di Emilia 2020-2021) e Reire srl.

The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

CASTELNUOVO FOTOGRAFIA 2021

spot_img