REGGIO EMILIA. Sede inaugurale della manifestazione di Fotografia Europea ai Chiostri di San Pietro (via Emilia San Pietro 44/c) troverete alcune delle più importanti mostre di questa edizione della kermesse dedicata alla Via Emilia.

 

 

Si parte al primo piano del Palazzo ristrutturato con » 1986. Esplorazioni sulla via Emilia un’esposizione che va a colpo sicuro con grandi classici fotografici a firma di Olivo Barbieri, Gabriele Basilico, Vincenzo Castella, Giovanni Chiaramonte, Vittore Fossati, Luigi Ghirri, Guido Guidi, Mimmo Jodice, Klaus Kinold, Claude Nori, Cuchi White, Manfred Willman. La mostra, a cura di Laura Gasparini, ricorda la storica mostra fotografica del 1986 ‘Esplorazioni sulla Via Emilia. Vedute nel paesaggio’ a cura di Luigi Ghirri che segnò un ripensamento delle questioni riguardanti la rappresentazione del paesaggio, il linguaggio della fotografia e la figura dell’autore. A 30 anni di distanza viene rievocata attraverso materiali storici: dal catalogo ai provini a contatto, fino ad una selezione delle opere esposte in quella occasione.

 

 

 

L’esposizione prosegue poi con » 2016. Nuove esplorazioni dove giovani artisti sono stati chiamati a interpretare il concetto di via Emilia seguendo diverse tracce base. In mostra i lavori di Antonio Rovaldi, Davide Tranchina, Paolo Ventura, Lorenzo Vitturi, Alain Bublex, Sebastian Stumpf e Stefano Graziani.

 

 

01.fotografia europea preview © francesco gozzi.JPG
Magnum © francesco gozzi