Fotografare in condizioni estreme con la nuova Leica X-U

1794
Fotografare in condizioni estreme con la nuova Leica X-U

Scattare in condizioni estreme, anche in immersione, a 15m di profondità, senza compromessi sulla qualità delle immagini. E’ quanto promette di offrire la nuova Leica X-U, il primo modello “rugged” concepito per l’uso in qualsiasi condizione atmosferica.

Un modello impermeabile composto da un obiettivo Leica Summilux 23 mm f/1.7 ASPH (equivalente ad un 35 millimetri nel formato 35 mm), un filtro protettivo subacqueo e un ampio sensore CMOS di formato APS-C. Antiurto e infrangibile, a prova di freddo e di polvere, la Leica X-U si candida così ad essere la compagna ideale in viaggio o in escursione anche negli ambienti più ostili.

 

QUALITA’ DELL’IMMAGINE. La combinazione del sensore CMOS APS-C con oltre 16,5 megapixel (16,2 MP effettivi) e dell obiettivo Leica Summilux 23 mm f/1.7 ASPH assicura una naturale riproduzione del colore e la massima risoluzione del dettaglio. A questo si aggiunge un’ apertura di f/1,7 e la resistenza alle luci parassite e al flave, rendendo la macchina perfetta per gli scatti in e outdoor, a qualunque ora del giorno o della notte.

DESIGN MINIMAL BY AUDI. Audi Design ha curato il design della Leica X-U. Con una calotta in alluminio e un rivestimento in TPE ad alta presa, il corpo macchina garantisce una lunga durata e una resistenza fino a 15 metri di profondità. Le ghiere di comando sono in alluminio anodizzato.

INTUITIVA. Grazie ai tipici comandi Leica a ghiera, facili da usare, per ogni scatto è possibile impostare diaframma e tempo di posa in pochissimi secondi e bastano pochi secondi per trovare le impostazioni esatte e non perdere il momento decisivo.

VIDEO FULL HD. La funzione video Full HD facilita la registrazione di filmati in qualità cinematografica: si può scegliere tra risoluzioni di 1920 x 1080 o 1280 x 720 pixel a 30 fotogrammi al secondo nel formato video MP4.

 

La Leica X-U (Typ 113) è in vendita a 3.300 euro.