Nikon presenta le nuove mirrorless: ecco la Z7 e la Z6

1517
Z7 mirrorless nikon
Z7 mirrorless nikon

Sono state presentate ieri, a Tokio, le nuove mirrorless Nikon in formato FX, la Z 7 e la Z 6, oltre agli obiettivi Nikkor Z caratterizzati da un innesto di maggior diametro.

Un nuovo sistema per le mirrorless Nikon 

Il sistema Z-Mount è composto da fotocamere mirrorless caratterizzate da un nuovo innesto di maggior diametro compatibile con obiettivi e accessori Nikkor. Questo per ridefinire le aspettative fornendo ai fotografi strumenti per aumentare la creatività.

I modelli Z 7 e Z 6 sono dotati di un nuovo sensore Cmos in formato FX Nikon a pieno formato retroilluminato, con AF a rilevazione di fase sul piano focale integrato e un motore di elaborazione dell’immagine di ultima generazione, l’EXPEED 6.

Z6 mirrorless nikon
la Z6

Z7 presenta 45,7 megapixel effettivi e supporta una varietà di sensibilità standard di ISO 64–25600. In combinazione con gli obiettivi Nikkor Z, la fotocamera raggiunge un incredibile livello di nitidezza e dettaglio, fino ai bordi dell’immagine.

La Z 6 è una fotocamera multiuso in formato FX, con un numero di pixel effettivi pari a 24,5, che supporta l’ampio intervallo di sensibilità ISO 100–51200 standard. Con prestazioni superiori a sensibilità elevate e registrazione di filmati a pieno formato 4K UHD con lettura di tutti i pixel, il modello Z 6 risponde a una varietà di esigenze, come le riprese in ambienti scarsamente illuminati o le registrazioni di filmati.

Z7 mirrorless nikon
la Z7

Caratteristiche principali

  • Sensore CMOS retroilluminato con punti AF a rilevazione di fase sul piano focale integrati, adottato per Z 7 e Z6.
  • Sistema AF ibrido con punti focali che coprono il 90% circa dell’area immagine
  • Nuovo processore di elaborazione delle immagini EXPEED 6 per immagini nitide e chiare, e nuove funzioni che supportano l’espressione creativa
  • Un mirino elettronico che utilizza le migliori tecnologie ottiche e di elaborazione dell’immagine di Nikon, per offrire una vista chiara e naturale
  • Un design ergonomico esclusivo di Nikon che consente un funzionamento intuitivo
  • Le funzioni dei filmati come N-Log da 10 bit, che consente un ampio intervallo dinamico, e il minutaggio per esigenze professionali
  • La prima (tra le fotocamere intercambiabili) riduzione delle vibrazioni integrata di Nikon Efficacia 5,0 stop


Ora: quanto bisognerà aspettare per vederle sul mercato? Si parla di settembre per la Z7 e novembre per la Z6.

Per quanto riguarda i prezzi, infine, questi si preannunciano medio-alti con cifre che possono aggirarsi attorno ai 3.500 euro per il corpo della Z7 e 2000 euro per la Z6.