fbpx
It happensPictures.of.you, si parla di fotografia sulla radio del Politecnico...

Pictures.of.you, si parla di fotografia sulla radio del Politecnico di Milano

-

spot_img

MILANO. Ogni martedì dalle 21 alle 23, due ore ricche di parole, suoni e immagini. Le frequenze digitali sono quelle di Poli.Radio (la web radio degli studenti del Politecnico di Milano) il programma, invece, è Pictures.of.you, l’unico programma radiofonico che parla di fotografia che a novembre si presenterà con la nuova veste grafica ed una nuova interattività.

Pictures.of.you compie il suo terzo anno di vita e, nel corso del tempo, da coraggioso esperimento radiofonico si è trasformato in un piccolo punto di riferimento nel grande mare della fotografia italiana e internazionale. Tre saranno anche le anime che, nella formazione ormai rodata, daranno vita alla nuova stagione: Daniele Ferrini, ideatore e conduttore del programma, Barbara La Malfa di 6Glab, responsabile redazionale, e Ferrante Orcese, direttore tecnico di questa piccola orchestra foto-musicale.

 

lo studio di pictures.of.you
lo studio di pictures.of.you

 

Il primo anno è stato quella della sperimentazione – ha commentato Daniele Ferrini abbiamo cercato di dare forma a questo progetto per mettere assieme due linguaggi così diversi ma non così lontani, ovvero quello della radio e della fotografia. Il secondo anno è stato quello della conferma: siamo riusciti a coinvolgere molte realtà del panorama fotografico italiano, ma anche internazionale, creando un luogo speciale per discutere. In questo terzo anno vogliamo osare. Nel panorama fotografico italiano che non riesce a fare sistema, tra piccole lotte di quartiere e mancanza di una visione d’insieme, vogliamo creare il collante per mettere assieme i protagonisti e le realtà sia locali che nazionali. Con la semplicità e la curiosità che ci contraddistingue.”

L’esperienza avviata lo scorso anno è stata ricca di soddisfazioni – ha commentato Barbara La Malfa, Managing Director di 6Glab – ma sono sicura che quest’anno riusciremo a superarci. Merito di un team di lavoro consolidato e di una viscerale passione per la fotografia, pienamente recepita dagli ascoltatori che sempre più numerosi ci hanno mostrato il loro affetto. Squadra vincente non si cambia quindi, anche se abbiamo in serbo tante sorprese per i nostri affezionati.”

Ascoltare pictures.of.you è facilissimo sia da casa che in movimento: serve solo un computer per collegarsi al sito di Poli.Radio oppure un qualsiasi dispositivo smart tramite app gratuita Tunein, disponibile per sistemi iOS, Android e Windows8, attraverso cui cercare la stazione Poli.Radio. È anche possibile seguire pictures.of.you su Facebook per non perdere la parte visiva dei contenuti proposti: https://www.facebook.com/PicturesofyouPoliRadio