Home Appuntamenti Caterina Stiffoni presenta il libro Storie in Cucina a Roma

Caterina Stiffoni presenta il libro Storie in Cucina a Roma

Caterina Stiffoni presenta il libro Storie in Cucina a Roma

ROMA. Mercoledì 21 ottobre alle 18.30 al Maxxi verrà presentato il volume “Storie in cucinaI ricordi, i racconti e le ricette di casa Berengo Gardin” di Caterina Stiffoni e pubblicato da Contrasto.

Parteciperanno all’incontro l’autrice, il marito Gianni Berengo Gardin (che ha realizzato le fotografie del libro), gli antropologi Marino Niola ed Elisabetta Moro e il curatore della mostra FOOD dal cucchiaio al mondo Pippo Ciorra (in mostra al Maxxi).

In Storie in cucina l’autrice racconta la sua passione per la cucina attraverso storie, ricette e menu. Una passione fatta di esperienza, amore e curiosità verso il cibo. L’evento si svolgerà presso la Galleria 2 del museo.

 

© Gianni Berengo Gardin/Courtesy Fondazione Forma per la Fotografia

Dalle vecchie cucine di famiglia alle ricette in tempo di guerra, dalla Parigi dei grandi chef alle medine del Marocco fino ai palazzi indiani: 40 storie, oltre 80 ricette e 10 menu raccontano la passione di Caterina Stiffoni per la cucina. Grandi cucine profumate, nonne severe e orti misteriosi fanno da cornice a ricette semplici ma irrinunciabili, legate al territorio e alla memoria, accompagnate da racconti pervasi da affetto, nostalgia e una continua, divertita curiosità. Di questo si parlerà al MAXXI il 21 ottobre: l’incontro sarà una lunga conversazione alla scoperta di nuovi sapori, dove ogni luogo diventa ancora più indimenticabile se legato a un piatto o a una ricetta speciale, magari carpita a un cuoco famoso, per poi cedere il passo alla fantasie e a piccoli racconti ispirati al cibo. Ma non solo, perché nel libro di Caterina Stiffoni c’è anche spazio per un prezioso manuale che raccoglie e suddivide le ricette in antipasti, primi piatti, secondi, contorni e dolci e propone 10 semplici e versatili menu tematici.
Il volume è arricchito dalle fotografie in bianco e nero di Gianni Berengo Gardin, che immortalano di volta in volta fornelli, tavole imbandite e cibo.

 

[pull_quote_center]Le storie raccolte in questo libro sono il risultato del mio personale percorso tra i fornelli fin dall’infanzia. Credo che la cucina sia il luogo della casa che colpisce di più la fantasia di un bambino, piena com’è di oggetti e ingredienti seducenti. Un laboratorio dove tutti i sensi vengono messi alla prova e dove il bambino può esprimere la propria creatività, specialmente se i grandi, da cui impara, gli permettono di lavorare in maniera spontanea, senza porre troppi limiti. Caterina Stiffoni[/pull_quote_center]
Exit mobile version