Personal Branding per fotografi. Un workshop a Roma

1291
6 consigli di personal branding per fotografi

ROMA. Si svolgerà nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 marzo il workshop “Personal Branding per fotografi” a cura di Maria Teresa Salvati. Il workshop, pratico, si terrà nella sede di Officine Fotografiche e avrà come obiettivo quello di dare gli strumenti ai fotografi per poter creare la propria identità e il proprio brand attraverso i canali di comunicazione appropriati.

Con l’avvento dei social media, ma soprattutto con il crescente numero di persone che si affaccia al mondo della fotografia, il mercato di riferimento per tutti (dai professionisti agli amatori) diventa sempre più frammentato e ampio. In tale contesto, le cose fondamentali da comprendere, per poter impostare una comunicazione coerente ed efficace, sono: avere una storia da raccontare, riconoscere la propria unicità e il proprio ‘neo di bellezza’;  trasformare questi elementi in storytelling e contenuti di spessore e imparare ad utilizzare i canali di comunicazione a disposizione, soprattutto i social media.

 

ARGOMENTI

– Do’s & Don’ts sull’uso dei social media

– One-to-one analisi portfolio del fotografo per individuare la propria voce interiore e il proprio ‘neo di bellezza’ (modalità collettiva)

– One-to-one scrittura (con post-it) del Personal Branding Canvas –

A CHI E’ DIRETTO?
Il workshop è diretto a tutti coloro che lavorano o vogliono lavorare come fotografi professionisti, nei campi più disparati della fotografia contemporanea. Il gruppo di lavoro è di 12-15 persone.

DI COSA C’E’ BISOGNO?

Portfolio di lavori, almeno 2-3 progetti (stampati o in digitale). Blocco post-it colorati, penne.

 

 

Maria Teresa Salvati. Capo redattore e fondatore di Slideluck Editorial: selezione del meglio dei lavori fotografici presentati durante gli eventi Slideluck in tutto il mondo. Inotre, fornisce suggerimenti e consigli per la creazione di un’efficace narrazione multimediale. Direttrice di Slideluck Europa dal 2012, ha lavorato come curatrice per portare lavori multimediali a Londra e nel resto d’Europa E’ stata direttrice di Slideluck Londra dal 2008 al 2014. Ha co-curato Hungry Still: mostra e pubblicazione prodotta e ideata da Slideluck Londra, FORMAT Festival e QUAD. Il progetto mette in mostra ventiquattro tra i migliori lavori che hanno contribuito alla piattaforma inglese, dalla sua nascita, con una selezione di immagini abbinate ad aneddoti personali e ricette. Collaboratrice per GUP Magazine: svolge interviste e seleziona portafogli di fotografi anche presentati in occasione di eventi Slideluck in Europa. Trasferitasi a Bari nel 2013, dopo 7 anni a Milano e 10 a Londra, collabora con F.Project – Scuola di Fotografia e Cinematografia dove insegna un corso di Personal Branding per fotografi; ed è consulente di comunicazione. Per oltre 15 anni, ha lavorato come creative strategist, occupandosi di pubblicità e comunicazione, con un focus sui social media in agenzie di Londra, Milano e Bari.

 

Ecco 6 consigli di personal branding per fotografi Maria Teresa Salvati 

6 consigli di personal branding per fotografi