A Milano vanno in mostra i Master Photographers con una selezione limitata di alcune delle migliori opere fotografiche di grandi maestri della fotografia nazionale ed internazionale.

Le foto di Steve McCurry, Gian Paolo Barbieri, Eolo Perfido, Christian Cravo saranno dunque esposte alla Whitelight Art Gallery e Copernico, piattaforma di spazi e servizi dedicati allo smart working, dal 5 dicembre al 28 febbraio.

Master Photographers mostra milano
INDIA-11024, Rabari Tribal elders. © Steve McCurry

La mostra, dal titolo “Icons 5.7 – Master Photographers“, nasce dalla collaborazione con SudEst57, e offrirà un percorso insolito ed esclusivo, attraverso lo sguardo di quattro maestri dell’obiettivo fotografico.

Attraverso alcune immagini oggi divenute icone della fotografia d’autore, si entrerà nel regno del reportage e del ritratto, della fotografia di moda, naturalistica fino ad arrivare alla street photography.

Progetto Art Box

Solo 5 opere fotografiche, selezionate tra le più famose icone di ogni artista, verranno presentate in formato inedito ed esclusivo, racchiuse all’interno di una custodia interamente realizzata a mano, in legno, rivestita di pelle, con una grafica personalizzata per ogni autore e firmata da Anders Weinar, in numero limitato. Ogni Art Box ha una tiratura limitata di 7 pezzi.

Steve McCurry

Steve McCurry è una delle voci più importanti della fotografia contemporanea da oltre 30 anni, tra i più grandi maestri e punto di riferimento per un larghissimo pubblico. Molte delle sue immagini sono diventate vere e proprie icone conosciute in tutto il mondo, a partire dalla ragazza afghana pubblicata dal National Geographic, che sarà tra le opere selezionate e disponibili.


Tra gli scatti in mostra e in vendita, “Dust Storm” e famosi ritratti tra cui “Rabari Tribal Elder”. Tutte le immagini sono stampate in cibachrome, firmate e certificate dall’autore.
Art Box 1 – ediz. 5/7. Contiene le più famose icone del grande autore, compresa la “Ragazza Afghana”
Art Box 2 – ediz. 1/7. Contiene cinque tra i ritratti più famosi di Steve McCurry

Master Photographers mostra milano
Rainbow © Gian Paolo Barbieri

Gian Paolo Barbieri


È uno dei fotografi di moda tra i più influenti a livello nazionale ed internazionale.
Con le sue campagne pubblicitarie ha contribuito a definire la voce creativa della moda negli anni ’80 e ’90 dei marchi più famosi. Il suo obiettivo ha immortalato anche star di tutto il mondo e paesaggi esotici e naturali. Vincitore del rinomato Lucie Awards 2018.


In occasione della mostra, l’autore ha compiuto una serie di interventi d’artista, con tecniche diverse, sui 5 scatti delle sue icone senza tempo: Audrey Hepburn, Veruska, Monica Bellucci, vengono presentate ai collezionisti in pezzi unici ed irripetibili.
Art Box 1 – ediz. 1/7

Master Photographers mostra milano
Rocker © Eolo Perfido

Eolo Perfido

Fotografo ritrattista, Ambassador Leica dal 2013, specializzato in fotografia pubblicitaria oltre che uno degli street photographer italiani più conosciuti e stimati.
In mostra alcuni scatti del progetto Clownville in cui immagini perturbanti e realistiche evidenziano il lato oscuro e intimo dei soggetti ritratti.
Art Box 1 – ediz. 1/7

Christian Cravo


Fotografo di origine brasiliane, affermato nella scena internazionale e vincitore del Guggenheim Fellowship nel 2001. In mostra verranno presentate una limitata serie di immagini naturalistiche in bianco e nero dai forti contrasti e caratterizzate dal rigore formale che lo contraddistingue.
Art Box 1 – ediz. 1/7

Master Photographers mostra milano
Elephant and Calf, Kenya 2011© Christian Cravo

ICONS 5.7 – MASTER PHOTOGRAPHERS

Dal 5 Dicembre 2018 al 28 Febbraio 2019
Whitelight Art Gallery – Copernico Milano Centrale
Via Copernico angolo via Lunigiana, Milano

Visite su appuntamento


Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here