grandi fotografi Le fotografie di Inge Morath in mostra a Genova

Le fotografie di Inge Morath in mostra a Genova

-

Sei cerca di belle mostre da vedere? Allora non perderti le fotografie di Inge Morath in mostra a Palazzo Ducale Genova fino al 6 ottobre 2019.

Dopo la mostra di Treviso, il palazzo genovese accoglie la retrospettiva dedicata alla prima fotografa a entrare a far parte dell’agenzia fotografica Magnum Photos.

inge morath mostra genova
Inge Morath marylin monroe sul set di misfits nevada 1960

Inge Morath: la fotografia come testimonianza

Fotografare per Inge Morath è la testimonianza di un rapporto, di una passione, di una necessità con la fotografia.

Un rapporto maturato negli anni attraverso esperienze ed incontri, nonché parte integrante della vita di una donna che è riuscita, con coraggio e determinazione, ad affermarsi in una disciplina all’epoca prettamente maschile.

Un pensiero che si ritrova in tutte le sue fotografie.

Inge Morath, Eveleigh NASH at Buckingham Palace, Londra 1953.

I reportage

Nel corso della sua carriera ha realizzato reportage fotografici in Spagna, Italia, Medioriente, America, Russia e Cina.

Non ha affrontato mai questi viaggi con superficialità, bensì con serietà, studiando la lingua, le tradizioni e la cultura di ogni regione dove si recava. Era capace di parlare correntemente tedesco, inglese, francese, spagnolo, rumeno, russo e mandarino.

Che si trattasse di persone comuni o personaggi pubblici il suo interesse era identico e s’indirizzava sempre verso l’intimità di ciascuno.

inge morath mostra genova
Inge Morath autoscatto, Gerusalemme, 1958


Inge Morath ha imparato molto da Henri Cartier-Bresson a Ernst Haas
e con cui ha collaborato in importanti reportage. Il suo stile fotografico affonda le sue radici negli ideali umanistici conseguenti alla Seconda Guerra Mondiale, ma anche nella fotografia del “momento decisivo”, così come l’aveva definita Cartier-Bresson.

Le fotografie di Inge Morath riflettono la sua sensibilità, ma al contempo sono come pagine del suo privato diario di vita, come lei stessa scrive: “La fotografia è essenzialmente una questione personale: la ricerca di una verità interiore”.

Se vuoi scoprire qualcosa in più su Inge Morath qui trovi anche l’intervista a Minuz, curatore della mostra.

inge morath mostra genova
Inge Morath un lama a times square new york 1957
Inge Morath
DovePalazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Piazza Matteotti 9, Genova
Quandofino al 6 ottobre 2019
Orarida martedì a domenica, ore 11 – 19
Ingresso intero 10 euro; ridotto 8 euro
www.palazzoducale.genova.it


 

The Mammoth's Reflex
The Mammoth's Reflexhttps://www.themammothreflex.com
Tutte le news sulla fotografia condivise dalla redazione. Contact: redazione@themammothreflex.com

NUOVE DATE RIAPERTURE FESTIVAL FERRARA 2020

Ultimi articoli

Ren Hang, immagini che rompono i tabù

Il Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato presenta per la prima volta in Italia un...

Women, le donne raccontate dai fotografi del National Geographic

Ci sono almeno una settantina di foto da vedere alla mostra “Women. Un mondo in cambiamento” alla...

Gianni Berengo Gardin, fotografie con testi d’autore

S'intitola "Come in uno specchio" la nuova mostra di Gianni Berengo Gardin a Milano.

Appuntamenti da non perdere

Borse di studio per i master di Spazio Labò

Fino al 29 giugno 2020 è possibile far richiesta di una borsa di studio per partecipare ad...

Corso online in Visual Storytelling

CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia Torino lancia il corso intensivo online in Visual Storytelling, in collaborazione con ICP-International...

Finding Vivian Maier, il documentario in streaming

È la storia di Vivian Maier al centro del nuovo appuntamento con DomenicaDoc, il programma di proiezioni...

You might also likeRELATED
Recommended to you