fbpx
Mete 5 mostre aperte il 2 giugno da vedere

5 mostre aperte il 2 giugno da vedere

-

In occasione della Festa della Repubblica, il 2 giugno, alcune mostre fotografiche saranno aperte. Ecco qui una piccola selezione.

Da Capa a Ghirri. La mostra a Torino

Luigi Ghirri, Lisetta Carmi, Robert Capa. Le storie e i racconti della Collezione Bertero si possono ammirare il 2 giugno a Camera, Centro italiano per la fotografia.

L’esposizione, dal titolo “Memoria e passione. Da Capa a Ghirri. Capolavori dalla Collezione Bertero“ presenta oltre 300 immagini che raccontano il nostro passato e il presente, grazie ad un’evoluzione del linguaggio fotografico lungo quattro decenni.

Luigi-Ghirri-Alpe-di-Siusi-1979
Luigi Ghirri, Alpe di Siusi, 1979 © eredi Luigi Ghirri

Sguardi del Novecento. Giacomelli a Senigallia

La mostra Sguardi di Novecento. Giacomelli e il suo tempo si può visitare nelle due sedi di Palazzo del Duca e Palazzetto Baviera a Senigallia, ad Ancona.

L’esposizione, presentata da Senigallia Città della Fotografia in occasione dei vent’anni dalla scomparsa di Mario Giacomelli, è divisa in due sezioni. Una parte internazionale è presentata a Palazzo del Duca: qui una selezione a cura Ono arte contemporanea, con 20 fotografie di Giacomelli a confronto con circa 90 scatti di grandi fotografi della metà del Ventesimo secolo. A Palazzetto Baviera, invece, è presente una selezione di opere fotografiche dei membri dell’Associazione Misa, dalla collezione civica Città di Senigallia, con opere dal 1954 al 1958 a cura degli Eredi Giacomelli.

mario giacomelli
Mario Giacomelli, Verrà la morte e avrà i tuoi occhi, 1964/68

Robert Doisneau a Bologna

Aperta anche la mostra a Bologna, a Palazzo Pallavicini, con ben 143 fotografie dell’autore di Le baiser de l’hôtel de ville, Robert Doisneau. L’esposizione, a cura dell’Atelier Robert Doisneau in collaborazione con diChroma photography, presenta il risultato di un ambizioso progetto del 1986 delle figlie di Robert Doisneau, che hanno selezionato da 450.000 negativi, prodotti in oltre 60 anni di attività dell’artista.

Robert Doisneau, Be bop en cave, Saint Germain des prés 1951 © Atelier Robert Doisneau

Natura in Posa, Treviso

Arte e fotografia insieme, in un’unica grande mostra a Treviso. E’ questa ‘Natura in posa‘ la mostra con oltre 50 capolavori del Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea.

Esposte, al fianco di opere di grandi pittori come Jan van den Hecke o Willem Claesz Hed, mai esposte prima in Italia, si troveranno fotografie di David LaChapelle, Nino Migliori, Martin Parr.

mostra natura in posa treviso la chapelle
David LaChapelle, Earth Laughs in Flowers (Risk), 2008-2011, C-Print, 152×107 cm; Courtesy: Studio David LaChapelle

Gabriele Basilico, le sue metropoli a Roma

Aperta il 2 giugno anche la mostra Gabriele Basilico. Metropoli, a cura di Giovanna Calvenzi e Filippo Maggia, realizzata in collaborazione con l’Archivio Gabriele Basilico.

Dedicata a uno dei maggiori protagonisti della fotografia italiana e internazionale, la rassegna è incentrata sul tema della città con oltre 250 opere in diversi formati datate dagli anni Settanta ai Duemila, alcune delle quali esposte per la prima volta.

Gabriele Basilico mostra roma Shanghai
Gabriele Basilico Shanghai, 2010 © Archivio Gabriele Basilico
Frank Gozzi
Frank Gozzihttps://www.themammothreflex.com
Frank Gozzi, Reggio Emilia. Mail: f.gozzi@themammothreflex.com

Ultimi articoli

Margaret Bourke-White, la mostra a Palazzo Reale di Milano

Tempo di lettura stimato: 4 minuti "Prima, donna. Margaret Bourke-White" è il titolo della mostra con fotografie di Margaret...

Il realismo magico di Mario Giacomelli, collezione permanente a Senigallia

ICON_PLACEHOLDERTempo di lettura stimato: 3 minuti Il 2020 ha segnato il ventennale della scomparsa di Mario Giacomelli. Per questo,...

Loving, una storia fotografica che racconta l’amore tra uomini (in passato)

"Loving. Una storia fotografica". È questo il titolo del volume edito da 5 Continents Editions che ritrae l’amore romantico...

Appuntamenti da non perdere

Realtà o irrealtà, il contest fotografico dedicato ai giovani

Realtà o irrealtà. È questo il titolo del contest fotografico nazionale rivolto ai giovani, dai 14 ai 35 anni....

Creare e pensare la fotografia, alta formazione sull’immagine fotografica

“Creare e pensare la Fotografia” è un progetto didattico di alta formazione promosso da Ets Occhio e Orientare. Lo...

Phest, l’originale call fotografica viaggia come una cartolina su Instagram

Il festival fotografico Phest per il 2021 ha deciso di lanciare sul web una bella e originale social photo...