fbpx
Mete A Cesena, un viaggio tra fotografia, architettura e arte...

A Cesena, un viaggio tra fotografia, architettura e arte barocca

-

S’intitola “Bellezze Inaspettate” ed è un intervento site specific dell’artista e fotografo Michel Rosenfelder. Un viaggio in tre tappe nel centro storico di Cesena dove fotografia contemporanea, classicismo barocco e architettura dialogano insieme.

Michel Rosenfelder opere Cesena
Le opere di Michel Rosenfelder nella Chiesa di Santa Cristina

Un percorso in tre tappe che inizia dalla sede del Vicolo Interior Design (via Carbonari 16) e prosegue verso due luoghi di culto. Ovvero la Chiesa di Santa Cristina (Contrada Chiaramonti) e la Chiesa di San Zenone (via Uberti 8).

Qui le foto dell’artista e fotografo francese, curate dall’architetto-Art Director Marisa Zattini, per creare un dialogo tra fotografia contemporanea, classicismo barocco e architettura.

Michel Rosenfelder opere Cesena
Le opere di Michel Rosenfelder nella Chiesa di San Zenone

Un’opportunità per scoprire non solo le opere dell’artista francese, ma anche le architetture che le ospitano.

Come la chiesa d’origine medievale di Santa Cristina. Dalla struttura neoclassica, il cui interno ricorda il Pantheon, questo luogo di culto venne edificato (così come si vede oggi) per volontà di papa Pio VII Chiaramonti e su progetto di Giuseppe Valadier.

Sempre nel centro storico anche la Chiesa di San Zenone. Dalla facciata sobria, questa struttura del 1200 circa (poi ricostruita a metà 1700) è molto semplice e allo stesso tempo molto suggestiva grazie agli affreschi presenti al suo interno. Si pensi che il suo campanile, il più antico di Cesena, risale al Trecento.

Michel Rosenfelder opere Cesena
Le opere di Michel Rosenfelder nella Chiesa di Santa Cristina

Gli allestimenti si potranno visitare fino a domenica 31 gennaio 2021, con ingresso contingentato e ovviamente rispettando le distanze di sicurezza nel rispetto di tutte le normative anticovid vigenti.

Gli orari? In galleria da lunedì a sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. La Chiesa di Santa Cristina e la Chiesa di San Zenone, invece, apriranno venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 19.
Per informazioni e prenotazione visite: 0547 21386

Frank Gozzi
Frank Gozzihttps://www.themammothreflex.com
Frank Gozzi, Reggio Emilia. Mail: f.gozzi@themammothreflex.com

Ultimi articoli

Margaret Bourke-White, la mostra a Palazzo Reale di Milano

Tempo di lettura stimato: 4 minuti "Prima, donna. Margaret Bourke-White" è il titolo della mostra con fotografie di Margaret...

Il realismo magico di Mario Giacomelli, collezione permanente a Senigallia

ICON_PLACEHOLDERTempo di lettura stimato: 3 minuti Il 2020 ha segnato il ventennale della scomparsa di Mario Giacomelli. Per questo,...

Loving, una storia fotografica che racconta l’amore tra uomini (in passato)

"Loving. Una storia fotografica". È questo il titolo del volume edito da 5 Continents Editions che ritrae l’amore romantico...

Appuntamenti da non perdere

Realtà o irrealtà, il contest fotografico dedicato ai giovani

Realtà o irrealtà. È questo il titolo del contest fotografico nazionale rivolto ai giovani, dai 14 ai 35 anni....

Creare e pensare la fotografia, alta formazione sull’immagine fotografica

“Creare e pensare la Fotografia” è un progetto didattico di alta formazione promosso da Ets Occhio e Orientare. Lo...

Phest, l’originale call fotografica viaggia come una cartolina su Instagram

Il festival fotografico Phest per il 2021 ha deciso di lanciare sul web una bella e originale social photo...