fbpx
MeteNatale & Co. Le mostre per le feste

Natale & Co. Le mostre per le feste

-

Il Natale è ormai dietro l’angolo. Per passare momenti di spensieratezza e prendersi qualche pausa da un pranzo e l’altro, l’ideale è andare in giro per mostre fotografiche.

Questo periodo, ancora purtroppo un po’ incerto per la cultura, rappresenta un momento in più per aprirsi alla bellezza e pensare (anche solo per un attimo) ad altro. Ecco perché non bisogna perdere l’abitudine di girare tra musei e gallerie.

In questo articolo ve ne consigliamo solo alcune, ma ne troverete molte altre navigando sul nostro sito!

Sligo Races Ireland 1981
Sligo Races, Ireland, 1981 © Martin Parr / Magnum Photos

Martin Parr a Torino

Camera – Centro Italiano per la fotografia di Torino ospita la mostra “Martin Parr. We Sports”. Un percorso che unisce fotografia e sport in un ampio e ironico percorso tra gli scatti di un mito assoluto della fotografia contemporanea. L’esposizione ospita circa 150 immagini. Tutte fotografie dedicate a numerosi eventi sportivi, con un focus tematico incentrato sugli scatti realizzati da Parr in occasione dei più rilevanti tornei di tennis degli ultimi anni.

Mostra aperta venerdì 24 dalle 11.00-15.00 e domenica 26/12 11.00-19.00. Chiuso il 25 dicembre.

Elliott Erwitt mostra riccione

Elliott Erwitt a Riccione

La famiglia per Elliott Erwitt non conosce confini. Riccione celebra questo tema con una mostra a Villa Mussolini.

Esposti circa sessanta dei suoi scatti più famosi, in grado di offrire al visitatore una panoramica sulla storia e il costume del Novecento, attraverso la tipica ironia di Erwitt, pervasa da una vena surreale e romantica.

La mostra è aperta venerdì 24 dicembre dalle 9.30 alle 13.00 e il 26 dicembre dalle 9.30 alle 19. Chiuso il 25 dicembre.

Robert Capa Capucine, French model and actress, on a balcony
Robert Capa, [La modella e attrice francese Capucine affacciata a un balcone, Roma], agosto 1951. © Robert Capa/International Center of Photography/Magnum Photos.

Robert Capa a Modena

Le Gallerie Estensi di Modena ospitano la mostra Capa in color. Esposte oltre 150 fotografie a colori di Robert Capa, fotografo di fama mondiale.

Curata dal Centro Internazionale di Fotografia di New York, la mostra presenta un lato nuovo del fotografo. La maggior parte degli scatti a colori non sono mai stati presentati in un’unica mostra. Da vedere.

Mostra aperta il 24 dicembre dalle 10.00 alle 13.30. Chiuso il 25 dicembre.

essere umane mostra forli Graciela Iturbide
Graciela Iturbide, Juchiteca con cerveza, Juchitán, México, 1984

Essere umane a Forlì

“Essere umane. Le grandi fotografe raccontano il mondo” è il titolo della nuova mostra ai Musei di San Domenico a Forlì.

Il percorso, dedicato alle grandi fotografe donne, porta in mostra 314 fotografie. Le fotografe scelte? Da Eve Arnold a Tina Modotti, da Letizia Battaglia a Diane Arbus.

Mostra aperta il 24 dicembre dalle 9.30 alle 13.30. Chiusa il 25 dicembre. Il 26 dicembre aperta dalle 9.30 alle 19.

mario de biasi guardarobiera new york
Guardarobiera, New York, 1956 © Archivio Mario De Biasi / courtesy Admira, Milano

Mario De Biasi a Venezia

256 fotografie, di cui metà inedite e vintage. Si presenta così la grande mostra di Mario De Biasi a Casa dei Tre Oci, a Venezia.

Frutto di un’immensa ricerca nell’archivio De Biasi, l’esposizione procede diacronicamente per nuclei tematici attraverso dieci macro sezioni. Il tutto passando per il racconto dei grandi eventi storici, i viaggi esotici, i ritratti di personaggi potenti e famosi, le scene di vita quotidiana, i volti anonimi, sfociando poi nel concettuale e nell’astratto.

Mostra aperta il 24 dicembre dalle 11 alle 17, il 26 dicembre dalle 11 alle 19. Chiuso il 25 dicembre.

Le baiser de Hotel de Ville Paris 1950 Robert Doisneau
Le baiser de l’Hôtel de Ville, Paris 1950 © Robert Doisneau

Robert Doisneau a Rovigo

Provengono dall’atelier che Robert Doisneau aveva a Montrouge, nel sud della capitale francese, le selezionatissime immagini in mostra a Palazzo Roverella di Rovigo.

133 fotografie che il curatore Gabriel Bauret ha scelto di presentare al pubblico italiano nella grande mostra monografica, promossa da Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e dedicata al maestro francese della fotografia.

Una mostra aperta per le feste ogni giorno dalle 9.00 alle 19.00 tranne il 25 dicembre (dove è prevista chiusura).