fbpx

Fotografia come testimonianza: Friuli 1980-2000

-

Fotografia come testimonianza. Friuli 1980-2000 è il titolo della mostra fotografica ospitata ad Udine alla Chiesa di San Francesco.

L’esposizione fotografica organizzata dall’IRPAC (Istituto Regionale di Promozione e Animazione Culturale) rimarrà aperta al pubblico fino all’8 gennaio 2023.

Di cosa si tratta? È il risultato di un’indagine collettiva composta da istituzioni pubbliche e private regionali realizzata in collaborazione con Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Comune di Udine – Civici Musei, Fondazione Friuli e con il patrocinio dell’Università degli Studi di Udine. Una mostra che prosegue il progetto iniziato con la mostra dedicata al periodo 1960-1980.

Fotografia come testimonianza Friuli 1980-2000 Vitti Sordi Castello di Udine 1985
Vitti e Sordi, Castello di Udine, 1985

Fotografia come testimonianza: le foto del Friuli dal 1980 al 2000

Il focus su questo ventennio vede tra i fotografi protagonisti Alberto e Stefano Lancia, Diego Petrussi e Nicola d’Agostino. A loro se ne affiancano altri che hanno lasciato un documento della storia della regione Friuli attraverso i loro fermi immagine come Ulderica Da Pozzo, Enzo Tedeschi, Luca Laureati, Carlo Innocenti.

La mostra è costituita da oltre 50 immagini e da alcuni filmati messi a disposizione dalla Cineteca del Friuli e dalle teche RAI oltre che da un ricco catalogo fotografico con saggi di Claudio Domini, Paolo Medeossi e Alvise Rampini.

Gli eventi raccontati a cavallo tra due secoli

Raccolte le foto comuni, di vita quotidiana; ma non solo. Sono diversi gli eventi che vengono proposti in questo progetto come i casi dei delitti del “mostro di Udine”, le visioni della Madonna a Farra d’Isonzo nel 1988, l’arresto di Fabio Savi, il sicario della “Uno bianca” a Tolmezzo, il giovane Giacomo Valent ucciso a Udine nel 1985 per il colore della sua pelle. Seguono poi i tre agenti di polizia ammazzati da una bomba in viale Ungheria e l’incendio della birreria Dormisch. Oltre a questo, visibili anche le contestazioni, gli scioperi, i raduni per la pace. Infine, i momenti conviviali di Alberto Sordi e Monica Vitti in Castello a Udine, l’arrivo del fuoriclasse Zico, la celebrata visita del Papa Giovanni II e di vari Presidenti della Repubblica.

L’eccezionalità della mostra Fotografia come testimonianza. Friuli 1980-2000 ha certamente veicolato il significato di “un altro pezzo di storia e delle tradizioni del Friuli attraverso immagini fotografiche ben selezionate”, come dichiara l’assessore alla Cultura della Regione FVG Tiziana Gibelli nell’introduzione di catalogo. “Una fase storica che ha visto cambiare il mondo in maniera radicale” afferma il Sindaco di Udine Pietro Fontanini. Inoltre, Giuseppe Morandini, presidente della Fondazione Friuli commenta che questa è “una raccolta di immagini sapientemente filtrate dall’occhio attento e sagace dei fotografi”. Ed è, infine, Lorenzo Ventre presidente dell’IRPAC a sentenziare che “l’obiettivo a registrare e fotografare i mutamenti della nostra società” ovverosia una fotografia che si trasforma a notizia.

Fotografia come testimonianza Friuli 1980-2000
DoveChiesa di San Francesco, via Odorico da Pordenone Beato 1, Udine
Quandofino 8 gennaio 2023
Orarivenerdì dalle 15 alle 19. Sabato e domenica dalle 11 alle 19
Ingressogratuito
Infowww.irpac.it
Terry Peterle
Terry Peterle
Nell’ambito della fotografia il suo interesse e i suoi studi si sono rivolti prevalentemente nella cultura e linguaggio fotografico, e con particolare interesse segue lo sviluppo e le diramazioni dello stesso nella fotografia attuale.

Ultimi articoli

Le foto di Luigi Ghirri in mostra a Parma ci immergono nel labirinto della (sua) visione

S'intitola Labirinti della visione la nuova esposizione dedicata a Luigi Ghirri in mostra a Parma, a Palazzo del Governatore....

Italia In Attesa: 12 racconti fotografici di un Paese sospeso

Italia In Attesa, 12 racconti fotografici è il titolo della mostra che, fino all’8 gennaio, sarà ospitata a Palazzo...

Festival della Fotografia Etica 2022 a Lodi: oltre 20 mostre da vedere

Dal 24 settembre al 23 ottobre, il Festival della Fotografia Etica 2022 torna a Lodi per raccontare il nostro...

You might also like
- potrebbero interessarti -