E’ stata presentata alla stampa giovedì scorso la nuova Canon Eos R (la puoi acquistare qui) e questa, nel mondo Canon, sembra davvero confermarsi una macchina rivoluzionaria.

Quando scendono in campo i giganti del settore, il rumore è talmente grande che chiunque sia appassionato di fotografia finisce per venire a conoscenza delle novità, del nuovo modo di concepire la fotografia, dei nuovi standard del settore. Anche involontariamente, anche solo di striscio ma finisce per saperlo.

Canon ha fatto la sua mossa ed è sbarcata nel mondo delle mirrorless full frame, con classe e competenza, un mondo che il grande pubblico magari non conosce ma che brand come Fuji (che lo ha inventato) e Sony percorrono da anni e che, ora, verrà sdoganato.

A breve distanza della presentazione della serie “Z” di Nikon, anche i “canonisti” possono dunque essere orgogliosi di quel sistema mirrorless a tutto sensore che, osteggiato in passato, sembra essere il futuro della fotografia.
La nuova EOS R è stata appena presentata in contemporanea mondiale e le caratteristiche che offre, le prestazioni che promette, sembrano davvero importanti e disegno la via da percorrere in futuro.

Come sarà la Canon Eos R 

 
EOS R è il nuovo sistema Canon, si tratta della prima mirrorless full frame con l’innovativo innesto RF con tiraggio da 20mm e diametro di 54mm. Attraverso l’adattatore potrà montare tutte le ottiche EOS (senza nessun problema o perdite di qualità) e, naturalmente, usufruire del nuovo parco obiettivi sviluppato appositamente.

L’attacco ha 12 pin e permette un dialogo molto più veloce tra corpo macchina e ottica, ciò si traduce principalmente in una migliore stabilizzazione (grazie anche ai nuovi giroscopi).

Ora, è vero che il sensore non è stabilizzato ma il nuovo “Dual Sensing IS” consente appunto di compensare il movimento in maniera molto migliore che in passato, guadagnando fino a 5 stop.

Le prime ottiche presentate per il nuovo sistema EOS R sono un obiettivo RF 28-70mm f/2.0 USM a cui si aggiungono due fissi 35mm f/1.8 e 50mm f/1.2 più uno zoom 24-105mm f/4 che verrà introdotto a breve.

Migliore stabilizzazione e velocità

Oltre ad una migliore stabilizzazione, quello che la EOS R ci offre è anche una maggiore velocità, assicurata dal nuovo processore DIGIC 8 con tecnologia dual pixel autofocus in grado di essere ben 40 volte più rapido di quello della 5D Mark IV.

I punti AF selezionabili sono 5655 e funzionano fino a F11 e -6EV, il tutto integrato dalla funzionalità touch & drag per mettere a fuoco toccando direttamente un punto sul display.

A proposito di display, oltre al mirino elettronico OLED da 3,96 milioni di punti (con eyepoint da 23mm e regolazione delle diottrie), abbiamo un LCD sensibile al tocco ed orientabile a cui si aggiunge, infine, un altro OLED sulla parte superiore destra della macchina (monocromatico) per visualizzare i dati degli scatti.

Video al top e leggerezza

A video come siamo messi? Bene direi, la nuova Canon EOS R può registrare in 4K a 30p. Vanta anche alcune funzioni introdotte nelle macchine Cinema EOS, tipo a modalità Focus Guide e modalità Focus Peaking.


Il corpo macchina in lega di magnesio assicura leggerezza (480 grammi) e buona robustezza costruttiva ma è presente un solo slot per le schede di memoria SD UHS-II.

Bene invece la connettività Wi-Fi e Bluetooth a cui si aggiunge la nuova app Digital Photo Professional Express per iPad, per sviluppare in mobilità file CR3 e RAW dual pixel.

I prezzi

Veniamo alle dolenti note.

Il solo corpo macchina avrà un prezzo di 2629,00 euro iva inclusa e verrà commercializzato a partire dal 9 ottobre, data in cui si potrà acquistare anche l’obiettivo RF 24-105mm f/4L IS USM, anche questo con un prezzo niente male, 1259,00 euro.

Per poter scegliere altre ottiche si dovrà attendere novembre per l’RF 50mm f/1,2L USM (2629,00 euro) e fine dicembre per il 35mm f/1.8 IS Macro STM (579,00 euro) ed il 28-70mm f/2L USM (3429,00 euro).

Infine gli adattatori per gli obiettivi EF ed EF-S avranno un prezzo di 129 euro e saranno disponibili da ottobre.

Comments

comments