Come fare belle foto: un incontro con il fotografo Marco Urso

242
marco urso
© Marco Urso

Sabato 1 dicembre, al Canvetto Luganese, dalle 17,30, si terrà un incontro con il fotografo Marco Urso che fa della fotografia di wildlife il suo marchio distintivo.

L’incontro è promosso dal festival LuganoPhotoDays, che si è tenuto dal 12 al 21 ottobre scorso, e Marco Urso racconterà le sue esperienze e il suo metodo di approccio a persone e natura con la macchina fotografica, attraverso immagini ed audiovisivi.

Durante la conferenza verranno presentati prodotti di Fujifilm (Switzerland) AG.

Ci sarà inoltre la possibilità di provare gratuitamente le macchine fotografiche e chi fosse interessato è invitato a portare la propria scheda di memoria SD.

L’appuntamento è ad ingresso libero ma è consigliabile iscriversi sul sito https://www.luganophotodays.ch/events/locchio-del-fotografo/

Chi è Marco Urso


Marco Urso è un fotografo di wildlife e di viaggio. Le sue immagini sono state pubblicate dalle più importanti riviste a livello internazionale ed esposte in importanti musei a Washington, San Francisco, Toronto, Londra, Mosca, San Pietroburgo, Singapore, Pechino, Tokyo e nelle principali città italiane.
Premiato in più di 150 concorsi in tutto il mondo, tra i quali quelli del National Geographic, Wildlife Photographer of the Year, GDT, Travel Photographer of the Year, Big Picture e Nature Best è ambassador per importanti marchi del settore, tra i quali il prestigioso brand Fujifilm. Ha contribuito allo sviluppo di XT2 e con tale macchina ha scattato la prima foto naturalistica scattata con corredo Fujifilm premiata alla Wildlife Photographer of the Year 2017.
Nel 2015 ha fondato l’Accademia di Fotografia che tuttora dirige e con la quale offre corsi e percorsi fotografici a centinaia di appassionati ogni anno. Accompagna piccoli gruppi di fotografi nei più remoti angoli del pianeta. Tiene conferenze in lingua italiana ed inglese a livello europeo su importanti temi legati alla natura e alla conservazione di specie in pericolo.




Comments

comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here