E’ arrivato quel momento dell’anno dove Milano, per due mesi, si trasforma e diventa una grande mostra collettiva dove scoprire, in ogni suo angolo, mostre fotografiche.

Insomma, l’avete capito: è tempo di Milano Photofestival 2019, delle sue mostre e dei suoi appuntamenti.

milano photofestival 2019
Gian Paolo Barbieri – Veruschka in Vivienne Westwood, 1997 – Courtesy of 29 ARTS IN PROGRESS gallery

Le mostre

Musei, show-room, spazi espositivi pubblici e privati, gallerie d’arte. Dal 17 aprile al 30 giugno oltre 120 sedi ospiteranno le mostre fotografiche di questa 14esima edizione di Photofestival.

La manifestazione, diretta da Roberto Mutti, presenta quest anno 177 mostre nella città metropolitana e una nuova collaborazione con Pavia dove è previsto un vero e proprio festival satellite con altre 15 mostre fotografiche. Inoltre, il programma di Photofestival contribuirà a valorizzare la Milano PhotoWeek, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano che tornerà dal 3 al 9 giugno con opening di mostre, incontri con autore, workshop e presentazioni di libri.

La proposta come sempre è tanta e tra i grandi nomi in programma spuntano quelli di Don McCullin, Fosco Maraini, Gian Paolo Barbieri, Oliviero Toscani, Gian Butturini, Bob Krieger, Vincenzo Castella, Giuliana Traverso, Christopher Broadbent. Da notare la presenza di 44 fotografe e di 10 autori stranieri, tra i quali Trevor Cole, fotografo che espone per la prima volta in Italia.

Dai fotografi affermati ai talenti emergenti, il nostro consiglio comunque è quello di prendersi tempo e iniziare a gustarsi le esposizioni per scoprire il più possibile.

milano photofestival 2019
Bert Stern, Marilyn Monroe. Crucifix 2, 1962

Focus sul design

L’edizione 2019 di Photofestival – intitolata Immagini. Progetti. Futuro. – rende omaggio al tema del design e attorno a cui ruota parte della proposta fotografica della rassegna.

In primo piano il progetto “Volti di Design al SaloneSatelllite” degli studenti dell’Istituto Italiano di Fotografia e del Corso di fotografia e video di scena dell’Accademia Teatro alla Scala. Loro il reportage dedicato ai protagonisti del mondo del design under 35 realizzato nel corso del Salone del Mobile Milano 2019.


Tra gli altri temi in programma: Milano (con ben 20 mostre), i reportage a sfondo sociale (le armi, i nuovi poveri, il femminismo), il cambiamento climatico, il collezionismo, le tecniche fotografiche.

milano photofestival 2019
milano photofestival 2019 Il distacco, 1952 © Augusto Cantamessa

Il catalogo online e nei luoghi espositivi

Il catalogo cartaceo di Photofestival, stampato in 13.000 copie in versione bilingue italiano/inglese, si può trovare gratuitamente in tutti gli spazi espositivi del circuito. Lo trovate anche qui sotto, in versione online, ottima soluzione per iniziare a segnarci le mostre da vedere.

Per tutte le altre info: www.milanophotofestival.it




Comments

comments