fbpx
MeteFerragosto 2022: una giornata in giro tra mostre e...

Ferragosto 2022: una giornata in giro tra mostre e festival

-

spot_img

Ti stai chiedendo come passare la giornata di questo Ferragosto 2022? Puoi scegliere di trascorrere questo lunedì tra mostre e festival fotografici in giro per l’Italia. Ecco alcuni suggerimenti.

1950. Porte de Saint-Cloud, Parigi, Francia © Sabine Weiss
1950. Porte de Saint-Cloud, Parigi, Francia © Sabine Weiss

Sabine Weiss a Venezia

Aperta a Ferragosto la mostra di Sabine Weiss a Casa dei Tre Oci di Venezia. In mostra la più ampia retrospettiva mai realizzata finora, la prima in Italia, dedicata alla fotografa franco-svizzera. In mostra oltre 200 fotografie che ripercorrono, insieme a diverse pubblicazioni e riviste dell’epoca, il lavoro della fotografa, dagli esordi nel 1935 agli anni 2000.

Robert Doisneau, , L’Information scolaire, Paris, 1956 © Robert Doisneau
Robert Doisneau, , L’Information scolaire, Paris, 1956 © Robert Doisneau

Robert Doisneau a Roma

Aperta il 15 agosto la grande mostra dedicata a Robert Doisneau al Museo dell’Ara Pacis di Roma. Esposte oltre 130 stampe ai sali d’argento in bianco e nero, provenienti dalla collezione dell’Atelier Robert Doisneau a Montrouge. In questo atelier il fotografo ha stampato e archiviato le sue immagini per oltre cinquant’anni, ed è lì che si è spento nel 1994, lasciando un’eredità di quasi 450.000 negativi.

Davide Degano, Romanzo meticcio
© Davide Degano, Romanzo meticcio

Ragusa Foto Festival

Mostre eccezionalmente aperte anche per il Ragusa Foto Festival, in Sicilia. Esposti ben 29 progetti fotografici negli antichi Palazzi La Rocca e Palazzo Cosentini, l’Auditorium (chiesa sconsacrata) San Vincenzo Ferreri e il Giardino Ibleo.

Francesco Pistilli, Lives in Limbo, Belgrade, Serbia
© Francesco Pistilli, Lives in Limbo, Belgrade, Serbia

Pangea Photo Festival

Se ami la natura e camminare e camminare tra i monti, puoi dirigerti verso Castelnovo ne’ Monti, in provincia di Reggio Emilia. Qui, grazie al festival fotografico Pangea Photo Festival 2022 puoi vedere ben cinque mostre open air visitabili 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Hans Peters Klauser, Bagnanti felici, Sihl
Hans Peters Klauser, Bagnanti felici, Sihl

La collettiva al Mast di Bologna

Si chiama “The MAST Collection – A Visual Alphabet of Industry, Work and Technology” ed è la prima esposizione di opere selezionate dalla collezione della Fondazione Mast di Bologna.

In mostra oltre 500 immagini tra fotografie, album, video di 200 grandi fotografi italiani e internazionali e artisti anonimi per testimoniare visivamente la storia del mondo industriale e del lavoro.

Cara Weston, Mono Lake, 2012 Archival Pigment Print
Cara Weston, Mono Lake, 2012 Archival Pigment Print © Cara Weston

Weston: una dinastia di fotografi a Brescia

Aperta a Ferragosto, al Museo di Santa Giulia di Brescia, la mostra Weston. Edward, Brett, Cole, Cara. Una dinastia di fotografi. L’esposizione riunisce, per la prima volta, le fotografie di Edward Weston, dei figli Brett e Cole, e della nipote Cara.