Sono stati resi noti i finalisti della nona edizione del World Report Award 2019, il concorso fotografico promosso dal festival di Fotografia Etica di Lodi.

In tutto per questa edizione sono arrivate oltre 600 candidature pervenute da 44 paesi 5 continenti, per ogni categoria in gara: Master Award, Spotlight Award, Short Story Award, World Italy Award e Student Award 

I finalisti sono stati selezionati dalla giuria internazionale riunitasi a Lodi e composta da Rick Shaw, Jon Jones, Pierre Fernandez, Alberto Prina e Aldo Mendichi. Le categorie No-Profit Award e Single Shot Award, invece, sono state giudicate dai coordinatori del Festival Alberto Prina e Aldo Mendichi insieme ai membri del Gruppo Fotografico Progetto Immagine.

Ecco i finalisti. Categoria per categoria.

Master Award

Categoria aperta a tutti i fotografi senza alcuna restrizione con un lavoro composto da un minimo di 20 a un massimo di 40 foto.

Spot Light

Categoria aperta a tutti i fotografi che non hanno mai ricevuto uno dei seguenti premi entro l’1° aprile 2019: World Press Photo, W. Eugene Smith Grant in Humanistic Photography, Pulitzer Prize, POYi Picture of the Year e World.Report Award, ad eccezion fatta per le categorie dedicate ai multimedia.
Il lavoro deve essere composto da un minimo di 20 a un massimo di 40 foto.

ShortStory

Sezione aperta a tutti i fotografi senza alcuna restrizione con un lavoro minimo di 5 fotografie a un massimo di 10 foto.

Student

Categoria riservata agli studenti attualmente iscritti presso le scuole di fotografia o che si sono diplomati dopo il 1 gennaio 2018.

No profit

Categoria riservata alle ONG, alle organizzazioni di volontariato, alle cooperative sociali, alle fondazioni, alle associazioni di promozione sociale, agli enti pubblici.

Single Shot

Categoria aperta a tutti i fotografi senza alcuna restrizione. Il lavoro deve deve essere composto da una sola immagine.