fbpx
Meteweek endFerragosto: mostre fotografiche aperte e da vedere

Ferragosto: mostre fotografiche aperte e da vedere

-

spot_img

Ti stai chiedendo cosa fare a Ferragosto? Se hai voglia di passare un Ferragosto vicino a Roma o Milano, oppure in una delle diverse regioni italiane, magari in giro per mostre fotografiche allora non perderti questi 5 consigli. E poi, dopo la mostra, puoi farti un giro in città, al lago, in montagna al mare.

Che ne dici?

mostre ferragosto de biasi venezia
Guardarobiera, New York, 1956 © Archivio Mario De Biasi / courtesy Admira, Milano

Dove andare a Ferragosto: a Tre Oci Venezia per la mostra di De Biasi

Il primo suggerimento per passare il 15 agosto in giro per mostre è quello di visitare l’esposizione di Mario De Biasi a Tre Oci Venezia.

Qui puoi ammirare ben 256 fotografie, di cui metà inedite e vintage, ricercate nell’immenso archivio del fotografo. Inoltre, a Venezia è esposta, per la prima volta, l’intera sequenza della fotografia più celebre e probabilmente più amata di De BiasiGli Italiani si voltano.

Non mancano anche molti materiali tra cui volumi, i numeri originali della rivista Epoca, appunti, quaderni e due approfondimenti audiovisivi. Insomma una mostra assolutamente da vedere per scoprire la visione di De Biasi.

L’idea in più? Scoprire la bellezza dell’isola di Giudecca, la più estesa di Venezia tra architetture, chiese e gallerie d’arte contemporanea prima di prendere il traghetto e dirigersi verso il centro città o verso altre isole, come Burano per esempio.

ferragosto castello caldes
Tour de France, 1939 © Robert Capa © International Center of Photography / Magnum Photos

Ferragosto in Val di Sole: i fotografi Magnum al Castello di Caldes

Idee per un Ferragosto al fresco? La mostra dedicata al ciclismo, Vite di Corsa con gli scatti dei fotografi Magnum, può essere un’ottima meta per il 15 agosto. Al Castello di Caldes, in Trentino, sono esposti scatti di grandi fotografi come Capa, Majoli, Burri, Marlow,…

Il progetto vuole indagare, attraverso lo sguardo di celebri fotografi di Magnum, la dimensione umana di uno degli sport più seguiti dal grande pubblico. Scegliere la sensibilità degli autori di questa agenzia permette di andare oltre alle gesta sportive.

A mostra terminata puoi ammirare le bellezze del castello e addentrarti nelle meraviglie della Val di Non.

ferragosto roma mostra Josef Koudelka
Amman, Giordania, 2012 © Josef Koudelka/ Magnum Photos

15 agosto a Roma, alla mostra di Josef Koudelka

Un viaggio in Capitale per ammirare le bellezze storiche e architettoniche ma anche la mostra “Josef Koudelka. Radici. Evidenza della storia, enigma della bellezza”. L’esposizione di Koudelka al Museo dell’Ara Pacis rappresenta l’unica tappa italiana, occasione imperdibile per ammirare le fotografie di Josef Koudelka.

Uno straordinario viaggio fotografico alla scoperta delle radici della nostra storia con oltre 100 immagini in bianco e nero. Una riflessione sulla bellezza che esce anche dalla sede museale. Una volta terminata la visita, infatti, si può fare un giro a piedi a Roma e vedere con occhi nuovi la Città Eterna.

ferragosto milano mostra margaret bourke white
Louis Ville, Kentucky, 1937. © Images by Margaret Bourke-White. 1937 The Picture Collection Inc. All rights reserved

Ferragosto a Milano: Margaret Bourke-White a Palazzo Reale

In cerca d’idee per un Ferragosto a Milano? Se ami il fotogiornalismo l’ideale è la mostra di Margaret Bourke-White a Palazzo Reale.

Esposte oltre 100 immagini provenienti dall’archivio Life di New York e divise in 11 gruppi tematici che, in una visione cronologica, rintracciano il filo del percorso esistenziale di Margaret Bourke-White. Scatti che mostrano la sua capacità visionaria e insieme narrativa, in grado di comporre “storie” fotografiche dense e folgoranti.

Una mostra da non perdere e – magari – da accompagnare ad una visita della città, tra quartieri e centro.

ferragosto bologna mostra Richard Mosse
© Richard Mosse Platon, eastern Democratic Republic of Congo, 2012 * Collection Jack Shainman

15 d’agosto a Bologna: la scusa giusta? La mostra di Mosse al Mast

Non può mancare tra i consigli delle mostre aperte per Ferragosto l’esposizione di Mosse al Mast di Bologna.

In mostra alla Fondazione di Bologna sono esposte 77 fotografie di grande formato di diversi progetti, tra cui i lavori realizzati in Congo. Scatti realizzati con la Kodak Aerochrome, una pellicola da ricognizione militare sensibile ai raggi infrarossi.

Un lavoro imponente e affascinante.

Frank Gozzihttps://www.themammothreflex.com
Frank Gozzi, Reggio Emilia. Mail: f.gozzi@themammothreflex.com

CASTELNUOVO FOTOGRAFIA 2021

spot_img

FESTIVAL RIAPERTURE 2021

spot_img