Dal 26 al 28 aprile Roma si trasforma in capitale della street photography grazie all’Italian Street Photography.

Un festival di tre giorni con seminari, workshop, portfolio reviews e mostre per promuovere e mostrare la fotografia di strada attraverso alcuni street photographers attualmente influenti.

street photography roma nikos economopoulos
© nikos economopoulos

Le mostre

Nella sede di Officine Fotografiche troveranno spazio, a ingresso libero, tre mostre: quella di Nikos Economopoulos, Pau Buscató e i finalisti dei concorsi promossi dal festival.

Pau Buscató è un fotografo di Barcellona, ​​con sede in Norvegia dal 2009 (prima Bergen, Oslo ora). Dopo aver studiato e lavorato nel campo dell’architettura per molti anni, alla fine ha lasciato il 2014 per dedicarsi esclusivamente alla fotografia di strada. È membro del collettivo internazionale Burn My Eye dal 2017. Dopo un avvio lento nel 2012, Pau ha iniziato a lavorare a tempo pieno in Street Photography nel 2014.

Nikos Economopoulos è nato nel Peloponneso, in Grecia. Ha studiato legge a Parma, in Italia, e ha lavorato come giornalista. Nel 1988 ha iniziato a fotografare in Grecia e in Turchia e alla fine ha abbandonato il giornalismo per dedicarsi alla fotografia. È entrato in Magnum nel 1990 e le sue fotografie hanno iniziato ad apparire su giornali e riviste in tutto il mondo. Nello stesso periodo, ha iniziato a viaggiare e fotografare molto nei Balcani.

italian street photo festival roma
gli incontri al festival (foto: fb)

Gli incontri

Workshop, seminari, talk. Ecco, giorno per giorno, gli appuntamenti del festival. Tutti gli appuntamenti si svolgono nella sede di Officine Fotografiche in via Giuseppe Libetta 1.

Solo gli incontri contrassegnati con CINE TV si svolgono al Cine Tv Rossellini, in via Giuseppe Libetta, 14.

Venerdì 26 aprile

  • 14-17 workshop con Nikos Economopoulos
  • 16-19 workshop con Franco Fontana
  • 18-18,30 apertura del festival
  • 18,30 talk con Pau Buscato
  • 20 talk editoriale con David Gibson, Tavepong Pratoomwong, Alex Liverani
  • 21,30 photowalk con Elisa Tomaselli e Federico Arcangeli

Sabato 27 aprile

  • 9,30-17,30 workshop con Nikos Economopoulos
  • 14-17 workshop con Franco Fontana
  • 10-17 letture portfolio con Gibson-Verdoliva-Lauria – CINE TV
  • 10-11 talk sul progetto StreetRepeat con Julie Hrudova – CINE TV
  • 10,30-12,30 photowalk con Gabi Ben Avraham
  • 17 talk con Istituto Luce-Cinecittà: Caio Mario Garrubba – CINE TV
  • 18,30 talk con Franco Fontana
  • 20,30 talk con Nikos Economopoulos
  • 22 annuncio vincitori dei concorsi

Domenica 28 aprile

  • 9,30-16 workshop con Nikos Economopoulos
  • 15-18 workshop con Franco Fontana
  • 10-17 letture portfolio con Gibson-Verdoliva-Lauria – CINE TV
  • 10 talk “Un punto di vista femminile”: Hrudova, Tomaselli, Falugi – CINE TV
  • 10,30 photowalk con Stefano Mirabella e Stefano Lista
  • 11,30 talk con Gabi Ben Avraham – CINE TV
  • 16 talk progetto Ranstad 1969 – CINE TV
  • 17,30 annuncio vincitori Book&Fanzine e talk
  • 19 chiusura del festival

Tutte le info qui

Comments

comments