Sul paesaggio emiliano post-industriale: la presentazione del libro di William Guerrieri a Modena

0
1133
William Guerrieri The Dairy. Images for the Italian Countryside
William Guerrieri The Dairy. Images for the Italian Countryside

MODENA. Sabato 5 novembre, alle 17, il bookshop di Fondazione Fotografia (Foro Boario, via Bono da Nonantola 2, Modena) ospiterà la presentazione del volume fotograficoThe Dairy. Images for the Italian Countryside‘ di William Guerrieri (Linea di Confine Editore, 2015).

The Dairy è l’esito di una ricerca fotografica svolta tra il 2011 e il 2014 sul paesaggio emiliano post-industriale, la memoria collettiva degli anni Sessanta e l’iconografia di un prodotto alimentare noto nel mondo come il Parmigiano-Reggiano. Anche l’autore è presente nella ricerca attraverso alcuni elementi biografici che trapelano indirettamente.

Il lavoro prende avvio dalla chiusura di un caseificio industriale costruito a San Faustino di Rubiera, in provincia di Reggio Emilia, sorto nei primi anni Sessanta: un modello di modernità nella produzione del Parmigiano-Reggiano, che fu anche al centro di una campagna pubblicitaria da parte del Consorzio di tutela del marchio.

Il tema del passaggio dal moderno al contemporaneo è un tema ricorrente nella ricerca di Guerrieri che si serve di fotografia d’epoca, documenti, riprese di interni ed esterni e testi, per produrre un’analisi a più livelli.


 

Fotografo e curatore, William Guerrieri è stato ideatore insieme a Guido Guidi del progetto Linea di Confine per la Fotografia Contemporanea. Come fotografo, ha partecipato a diversi progetti pubblici d’indagine, fra i quali Venezia-Marghera, (1998) e Luoghi della cura (2004). Ha esposto alla Biennale d’Arte di Venezia (1997), alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (1997); alla Galleria degli Uffizi di Firenze (2000), al MAXXI di Roma (nel 2003 e nel 2013/14), al Fotomuseum Winterthur (2005), al Mast di Bologna (2016). Sue opere sono ospitate in collezioni private e pubbliche, fra le quali: Bibliothèque nationale de France (Parigi); CCA (Montreal); MAXXI (Roma); Osservatorio Venezia-Marghera (Venezia); Galleria Civica (Modena); Die Photographische Sammlung/SK Stiftung Kultur (Colonia), MAST, Bologna.

La presentazione del volume è ad ingresso libero.

Come sempre, l’autore sarà a disposizione del pubblico per autografare alcune copie.

Info: bookshop@fondazionefotografia.org, t. 335/1621739

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY