ROMA. Si svolgerà a Roma, allo Spazio Leartigiane, la prima mostra di fotografia dell’archivio Stigma, un contenitore di progetti fotografici che fondono arte contemporanea e fotografia documentaria, legati da un modo di guardare che rifiuta la discriminazione in favore di un’interpretazione della realtà il più possibile libera e imparziale.

In mostra sei autori: Mattia Micheli, Andrea Montagnani, Giovanni Pietracaprina, Camilla Riccò, Anna Louise Saint Ange, Pietro Viti , tutti di età compresa fra i 22 ed i 28 anni e formatisi alla Fondazione Studio Marangoni, i fotografi raccontano spaccati dell’Italia di oggi attraverso storie legate a problematiche spesso ignorate o indagate con reticenza perché difficilmente penetrabili.

 

 

L’Archivio Stigma nasce da un progetto di mostra itinerante, autoprodotta e stampata dagli autori. A supporto dell’avvio dell’archivio e della stampa della LookZine è stata intrapresa con successo una brevissima campagna di crowdfunding, durata 8 giorni, e conclusa con 40 sostenitori e oltre 700€ di donazioni ricevute.

La LookZine è il prodotto dell’unione dei progetti contenuti in Stigma, con la cura editoriale e realizzazione grafica di Duccio Doretti; una pubblicazione informale, stampata su carta riciclata di bassa grammatura, e rilegata come booklet a punto metallico.

Attraverso il sito web dell’archivio è possibile seguire le evoluzioni del progetto, apprendere delle prossime tappe di mostra e acquistare stampe e altro nell’area Shop: www.cargocollective.com/StigmaArchive

 

Inaugurazione
Inaugurazione
Inaugurazione
Inaugurazione

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY