Home Appuntamenti Con l’estate torna il Toscana Foto festival

Con l’estate torna il Toscana Foto festival

Toscana Foto festival 2015
Pacini

MASSA MARITTIMA (GR). I grandi nomi della fotografia dall’11 luglio al 9 agosto si ritroveranno a Massa Marittima per il Toscana Foto Festival. La manifestazione, giunta alla ventitreesima edizione, è una rassegna ormai consacrata a livello nazionale con la direzione artistica di Franco Fontana, uno dei più grandi maestri italiani della fotografia.

 

 

Nardulli

 

 

 

MOSTRE. Negli anni sono state oltre centocinquanta le mostre esposte tra Palazzo dell’Abbondanza, i Chiostri di S. Agostino, la Sala dell’Ex Convento della Clarisse, l’atrio del Comune di Massa Marittima. Quest’anno al festival saranno ospitate le mostre Peaceful (collettiva con Fang Youjun, Yan Ling, Li Wenjun, Wang Shumei, Li Tianyan, Jiang Jingyi, Zhou Jian), Antonio Presta, Veronica Nardulli, Stefano Pacini, Federico Giussani, Riccardo Zipoli e Giovanni Giannarelli.

Oltre alle mostre, concorsi proiezioni, incontri e letture portfolio, attesissimi sono i workshop (che si svolgeranno dal 16 al 25 luglio), dove i corsisti faranno esperienza sul campo affiancati dai maestri che li seguiranno passo passo, dalla ripresa alla stampa. I corsi tratteranno di moda, creatività, nudo, ritratto, reportage.

 

 

Zipoli

 

CORSI. Dal 16 al 18 luglio il fotografo di moda Settimio Benedusi terrà il workshop dal titolo  “Il nudo come espressione di se” mentre Oliviero Toscani, che non ha bisogno di presentazione,  affronterà il tema: “Un autoritratto al giorno, per conoscersi meglio e imparare a mettere la macchina fotografica dietro la testa”. Dal 20 al 22 luglio sarà il turno di Alberto Buzzanca, specializzato anche lui nella moda, realizzerà un vero e proprio “fashion set” con modelle e sole luci naturali mentre Davide Giglio fotografo e docente di  “Fotografia ed Educazione Visuale” al Politecnico di Torino, spiegherà come utilizzare gli smartphone per realizzare immagini con istinto e creatività nel workshop “iPhonography. Istinto e pensiero”. Dal 20 al 25 luglio il direttore artistico della rassegna, il maestro Franco Fontana spiegherà come “la fotografia creativa non deve riprodurre il visibile ma renderlo visibile”.

Il workshop di Francesco Anselmi, un giovane reporter di livello internazionale che lavora con prestigiose testate come Time, Espresso Sette e molte altre, dal 20 al 25 luglio  avvierà un dibattito sulla figura del reporter con il titolo “Raccontare un territorio. La Maremma dei mestieri tra passato e futuro” mentre Alex Mezzenga, reporter attento alle tematiche sociali, allievo di Franco Fontana fondatore e direttore artistico dell’Associazione Culturale Nuovi Scenari Roma, con “Anima Mundi. Fotoreportage” partirà da elementi come la passione, competizione, tecnica fotografica e creatività per sviluppare la capacità di osservazione e di narrazione del fotografo. Uwe Ommer, uno dei grandi della fotografia internazionale che ha raggiunto la celebrità con le foto di nudi femminili esotici e che ha anche curato un calendario Pirelli (1984), dal 23 al 25 luglio terrà il workshop su fotografia e specchi con “Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?”. Grazie all’inedita collaborazione con Wikimedia Italia sarà poi realizzato il 23 e 24 luglio un workshop che avrà come oggetto un safari fotografico alla scoperta delle bellezze di Massa Marittima, un approfondimento su come è possibile realizzare immagini con licenza libera e condividerle su Wikipedia dando il giusto risalto all’autore e una maratona di modifica/scrittura di voci su Wikipedia legate al mondo della fotografia. Un workshop aperto a tutti, ma 10 posti saranno riservati ai giovani under 25.

 

 

Giannarelli

CONTEST. Il mese di settembre sarà dedicato all’edizione italiana del concorso fotografico internazionale Wiki Loves Monuments organizzato da Wikimedia Italia e dedicato a Massa Marittima e al paesaggio delle Colline Metallifere. Nell’autunno 2015 si terranno la cerimonia di premiazione dei vincitori e la mostra con i migliori lavori selezionati.

 

Infowww.toscanafotofestival.com

 

Exit mobile version