La seduzione di Helmut Newton a San Gimignano

277

Siete già andati a vedere la mostra di Helmut Newton a San Gimignano?

Se potete, in questi giorni d’estate, correte e andate a scoprire le 60 le fotografie in mostra alla galleria d’Arte Moderna e Contemporanea.

In esposizione un percorso d’immagini scelto da Matthias Harder, curatore della Helmut Newton Foundation di Berlino che ricorda come alcune di queste fotografie non sono mai state viste prima in Italia.

Helmut Newton – racconta Matthias Harder – probabilmente è stato uno dei fotografi più importanti del 20esimo secolo. Si è innamorato dell’Italia molto presto, ha fatto forse le sue prime fotografie proprio in Italia e per la rivista italiana Vogue ha iniziato a pubblicare le sue prime foto, sia di nudi che non, anche commissionati da Franca Sozzani, prima di passare alle riviste francesi“.

In questa mostra, come dicevamo, sono esposte delle foto che non sono mai state pubblicate nè esposte in Italia, “e questa scelta – confessa Harder – mi rende particolarmente orgoglioso“.

Le foto sono 60 perché il museo non è enorme, e quindi dovevano essere coerenti con lo spazio a disposizione“. Ma questa, aggiunge “è una selezione studiata, voluta proprio perchè avesse una relazione con l’Italia stessa dove lui ha iniziato in realtà a innamorarsi di questa professione“.

Helmut Newton in mostra a San Gimignano

Oggi chiude la mostra di Helmut Netwon a San Gimignano Musei. Che ne dite di andare a vederla?

Pubblicato da The Mammoth's Reflex su Domenica 1 settembre 2019