Federico Borella è il fotografo dell’anno ai Sony World Photography Awards 2019

1500
Sony World Photography Awards 2019 fotografo dell'anno Federico Borella
© Federico Borella, Italy, Photographer of the Year, Professional, Documentary (Professional), 2019 Sony World Photography Awards

E’ di Federico Borella il titolo di fotografo dell’anno dei Sony World Photography Awards 2019.

Il vincitore del Photographer of the Year è stato proclamato il 17 aprile, nel corso della cerimonia organizzata dalla World Photography Organisation a Londra.

Borella ha vinto con una serie di scatti dal titolo Five Degrees. Un premio “per la sensibilità, l’eccellenza tecnica e la capacità di mettere in luce con espressione artistica un problema di portata mondiale”.

Il progetto di Federico Borella

La serie Five Degrees racconta la piaga dei suicidi maschili nella comunità agricola di Tamil Nadu, nel sud dell’India, colpita dalla più grave siccità degli ultimi 140 anni.

Borella è partito da uno studio dell’università di Berkeley che ha trovato una correlazione tra il cambiamento del clima e l’aumento nel numero dei suicidi tra i contadini indiani.

Il reporter ha poi esplorato l’impatto dei cambiamenti climatici su questa regione agricola e la sua comunità attraverso immagini vivide e toccanti del paesaggio, dei ricordi dei defunti e dei loro cari ancora in vita.

Mike Trow ha commentato: “Alla luce dei drammatici e sempre più rapidi effetti del riscaldamento globale, soprattutto nei paesi in via di sviluppo e sottosviluppati, c’è sempre più bisogno del lavoro di artisti come Borella”.

Federico Borella
Federico Borella (foto sito)

Chi è Borella

35 anni, bolognese, con una laurea in Lettere e un Master in Fotogiornalismo.

Borella è un fotoreporter freelance con oltre dieci anni di esperienza, oltre che docente in fotografia e fotogiornalismo. Le sue immagini sono state pubblicate su diverse testate internazionali.