fbpx

Le mostre di Natale 2022 da vedere assolutamente

-

Stai cercando delle mostre di Natale 2022 vedere nelle principali città, aperte nei giorni di festa? Ecco qui una piccola selezione suddivisa per città da Milano a Roma, da Bologna a Torino. Vediamole insieme.

Semaforo rosso a piazzale Flaminio, Roma, 1956, foto William Klein
Semaforo rosso a piazzale Flaminio, Roma, 1956 © foto William Klein

Le mostre di Natale da vedere a Roma

  • Al Mattatoio c’è la mostra William Klein Roma Plinio De Martiis, un progetto espositivo a cura di Daniela Lancioni e Alessandra Mauro che rappresenta un inedito accostamento tra William Klein, acclamato fotografo di fama mondiale recentemente scomparso, e Plinio De Martiis, leggendario gallerista romano la cui eccezionale attività di fotografo è ancora poco nota al grande pubblico. Il focus è tutto sulla Capitale.
  • Al Maxxi la mostra Pier Paolo Pasolini Tutto è Santo che tratteggia ciò che è considerato sacro per il poeta: il mondo del sottoproletario, arcaico, religioso che è in netto conflitto con l’eroe di un mondo razionale, laico, borghese e neo-capitalista. La chiave di lettura dell’opera pasoliniana è restituita attraverso le voci di artisti contemporanei, le cui opere evocano l’impegno politico dell’autore e l’analisi dei contenuti sociali ispirati alle sue opere.
  • Di nuovo al Mattatoio Images Are Real, una retrospettiva alla sessantennale attività di Jonas Mekas dentro e oltre la storia del cinema d’avanguardia. Presentando un’ampia selezione di opere che va dagli anni Sessanta fino alla fine degli anni Dieci del nostro secolo, il progetto espositivo si propone di leggere il lavoro del filmmaker lituano come una forma di resistenza alla brutalità umana, una ricerca della felicità attraverso cui affrontare l’incertezza del presente.
  • Al Museo di Roma Trastevere c’è la mostra Stati d’infanzia – Viaggio nel paese che cresce con fotografie di Riccardo Venturi. Con oltre 80 fotografie la mostra esplora il tema delle disuguaglianze e delle marginalità, dell’esclusione sociale e della dispersione scolastica.
Robert Capa Fuochi d'artificio durante la celebrazione dell'800° anniversario della fondazione della città. Mosca, U.S.S.R., 1947 © Robert Capa © International Center of Photography/Magnum Photos
Robert Capa Fuochi d’artificio durante la celebrazione dell’800° anniversario della fondazione della città. Mosca, U.S.S.R., 1947 © Robert Capa © International Center of Photography/Magnum Photos

Cosa fare a Milano per le feste natalizie? Ecco le mostre da non perdere

  • Al Mudec c’è la mostra di Robert Capa, un’esposizione che ripercorre i principali reportage di guerra e di viaggio che il fotografo realizzò durante vent’anni di carriera.
  • A Palazzo Reale c’è invece un’esposizione dedicata al lavoro del grande fotografo di moda Richard Avedon. Esposte 106 immagini provenienti dalla collezione del Center for Creative Photography (CCP) di Tucson (USA) e dalla Richard Avedon Foundation (USA).
  • A Palazzo Turati va in scena il Wildlife Photographer of the Year, la mostra di fotografia naturalistica più prestigiosa al mondo. Esposte le 100 immagini premiate alla 57esima edizione del concorso del Natural History Museum di Londra.
Barbieri Olivo, Camera degli Sposi #1, Mantova 2020
Barbieri Olivo, Camera degli Sposi #1, Mantova 2020

Mostre aperte per Natale in Emilia Romagna

  • Al Mast di Bologna c’è Imagine Capital una mostra nata dalla collaborazione tra il fotografo Armin Linke e la storica della fotografia Estelle Blaschke. La fotografia è investigata come sistema di creazione, elaborazione, archiviazione, protezione e scambio di informazioni visive: un vero e proprio capitale il cui possesso corrisponde a un autentico vantaggio strategico.
  • A Reggio Emilia da vedere la mostra Italia In-attesa, 12 racconti fotografici a Palazzo da Mosto e l’Italia in miniatura di Luigi Ghirri. La prima esposizione riunisce il lavoro di 12 fotografi che hanno narrato, attraverso la fotografia, il primo Lockdown nel nostro Paese. La mostra di Ghirri ai Musei Civici raccoglie un lavoro specifico realizzato dal fotografo reggiano attorno al parco di divertimenti romagnolo.
  • Da vedere, a Modena, un’altra mostra dedicata al lavoro di Luigi Ghirri. Un viaggio a ritroso, esposta a Palazzo Santa Margherita. Un lavoro che ripercorre l’attività del grande fotografo emiliano attraverso oltre 60 fotografie presenti nella collezione Galleria Civica del Comune di Modena e nella collezione di fotografia della Fondazione di Modena, entrambe gestite da FMAV.
  • Alla Reggia di Colorno con la mostra Nino Migliori. L’arte di ritrarre gli artisti si possono ammirare ben 86 opere inedite tra cui ritratti di artisti frequentati dall’artista. Immagini realizzate tra gli anni Cinquanta ed oggi e che consentono di ripercorrere, attraverso le diverse tecniche adottate, le ricerche e le esplorazioni del mezzo fotografico condotte nel corso di oltre settant’anni di attività.
  •  A Forlì, ai Musei di San Domenico, c’è invece la mostra Civilization che indaga il presente e il futuro del mondo contemporaneo, sempre più caratterizzato dai fenomeni della interconnessione e della globalizzazione. Esposti anche i lavori di Edward Burtynsky, Candida Höfer, Richard Mosse, Alec Soth, Olivo Barbieri, Gabriele Galimberti, Walter Niedermayr e Francesco Zizola.
  • A Carpi, in provincia di Modena, Palazzo dei Pio ospita la mostra Solo la maglia con fotografie di Ferdinando Scianna.
Robert Doisneau Un regard oblique, Paris 1948 © Robert Doisneau
Robert Doisneau Un regard oblique, Paris 1948 © Robert Doisneau

Le mostre aperte per le feste di Natale 2022 a Torino

  • Da non perdere per le feste di Natale la mostra monografica dedicata a Lisetta Carmi, alle Gallerie d’Italia Museo di Intesa Sanpaolo. Da vedere oltre 150 foto scattate tra gli anni Sessanta e Settanta tra cui immagini che fanno parte dei suoi lavori più significativi. Si va dallo straordinario reportage sul mondo dei travestiti – unico nel suo genere (pubblicato negli anni Settanta in un libro oggi divenuto di culto) con immagini in bianco e nero e a colori – alla serie del parto, dai lavori fotografici dedicati al mondo del lavoro in Italia alla sequenza dell’incontro con Ezra Pound.
  • A Camera Centro Italiano per la Fotografia c’è la mostra di Robert Doisneau. Esposte oltre 130 fotografie dell’autore in un percorso che comprende alcune delle sue immagini più iconiche ma anche scatti meno noti, selezionati fra gli oltre 450.000 negativi di cui si compone il suo archivio.
  • Di nuovo alle Gallerie d’Italia di Intesa San Paolo le fotografie di Gregory Crewdson. Esposto il nuovo progetto Eveningside, concepito dall’artista come l’atto finale di una trilogia che abbraccia dieci anni di lavoro e che si concentra maggiormente sulla vita quotidiana.
Michael Jackson e Madonna, 25 marzo 1991, West Hollywood, California Festa per la 63esima edizione degli Academy Awards
Michael Jackson e Madonna, 25 marzo 1991, West Hollywood, California Festa per la 63esima edizione degli Academy Awards

Altre mostre da visitare in Italia durante le feste di Natale

  • A Conegliano, in provincia di Treviso, c’è la mostra dedicata a Ron Galella. Il fotografo è considerato il più famoso paparazzo della storia della fotografia. Qui sono esposte oltre 120 fotografie per un percorso nella memoria di un’epoca, con icone universali del cinema, dell’arte, della musica, della cultura pop e del costume.
  • A Padova, al Centro Culturale Altinate San Gaetano, da vedere la mostra Andy Warhol. Icona Pop che riunisce oltre 150 opere tra disegni, fotografie, incisioni, serigrafie, sculture e postcards.
  • A Rovigo, a Palazzo Roverella, ci sono le foto di Robert Capa. Esposte ben 366 fotografie selezionate dagli archivi dell’agenzia Magnum Photos per ripercorrere le tappe principali della sua carriera.
Frank Gozzi
Frank Gozzihttps://www.themammothreflex.com
Frank Gozzi, Reggio Emilia. Mail: f.gozzi@themammothreflex.com

Ultimi articoli

Le foto di Luigi Ghirri in mostra a Parma ci immergono nel labirinto della (sua) visione

S'intitola Labirinti della visione la nuova esposizione dedicata a Luigi Ghirri in mostra a Parma, a Palazzo del Governatore....

Italia In Attesa: 12 racconti fotografici di un Paese sospeso

Italia In Attesa, 12 racconti fotografici è il titolo della mostra che, fino all’8 gennaio, sarà ospitata a Palazzo...

Festival della Fotografia Etica 2022 a Lodi: oltre 20 mostre da vedere

Dal 24 settembre al 23 ottobre, il Festival della Fotografia Etica 2022 torna a Lodi per raccontare il nostro...

You might also like
- potrebbero interessarti -